Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Liga

Vedi Tutte
Liga

Zidane: «Il Real Madrid deve migliorare ma non sono un mago»

Zidane: «Il Real Madrid deve migliorare ma non sono un mago»
© EFE

Il tecnico delle merengues: «Felice che nessuno si sia fatto male in nazionale»

 

venerdì 14 ottobre 2016 14:30

ROMA - Per tanti allenatori che hanno lamentato perdite pesanti dalla pausa della nazionali (Milik e Montolivo, tra gli altri), ce ne è uno che invece gongola: Zinedine Zidane che ha detto di aver trovato i suoi, dal rientro dalle varie parti del mondo, "in forma e senza problemi". "Stanno tutti bene e nessuno ha avuto fastidi - ha detto il tecnico francese del Real in conferenza stampa alla vigilia del match di Liga, a Siviglia contro il Betis - James (Rodriguez, ndr) era andato via con un fastidio ed è tornato migliorato. Certo, abbiamo avuto solo un paio di giorni per preparare la partita, ma questo è normale. La cosa importante è fare le cose giuste nel breve tempo che abbiamo e vogliamo dimostrarlo domani. Molti giocatori non ci sono stati questi giorni - ha aggiunto - ma chi ha giocato con la nazionale ha fatto molto bene, ora tocca a noi vincere. Io non sono un mago, abbiamo appena finito di lavorare ma questo è quello che penso, a me interessa l'impegno dei giocatori e oggi ho visto tutti molto coinvolti e per me questo è abbastanza". 

Articoli correlati

Commenti