Liga

Vedi Tutte
Liga

Due autoreti spianano la corsa del Barcellona: 3-0 al Girona

Due autoreti spianano la corsa del Barcellona: 3-0 al Girona
© EPA

Prosegue la marcia inarrestabile dei blaugrana, che inanellano il sesto successo di fila in un derby catalano giocato per la prima volta in Liga. A segno anche Luis Suarez

 Andrea De Pauli

sabato 23 settembre 2017 23:11

GIRONA (SPAGNA) - Sesto successo di fila per la capolista Barcellona, che si aggiudica senza troppi problemi il primo storico derby di Liga con il Girona. A spianare la strada alla vittoria dei blaugrana due sfortunate autoreti dei padroni di casa, prima del sigillo definitivo del rientrante Luis Suarez. Tenute a distanza tutte le agguerrite rivali, i ragazzi di Valverde possono ora centrarsi sulla trasferta infrasettimanale di Lisbona, dove se la vedranno con lo Sporting.

TUTTO SULLA LIGA

ROTAZIONI - Proprio in vista della gara di Champions League, il Txingurri decide di proseguire il suo moderato turn-over, che stavolta coinvolge anche le pedine fondamentali Piqué e Busquets. Al posto del waka-difensore tocca a Mascherano far coppia nelle retrovie con Umtiti, mentre si piazza come perno di centrocampo Rakitic, spalleggiato da Paulinho e Iniesta sulla mediana. Confermatissimo, invece, un Messi che, in avanti, giostra per vie centrali. Rotazioni anche per Pablo Machin, che tra gli altri rinuncia agli essenziali Stuani e Alex Granell.

TUTTO FACILE - Dopo un avvio piuttosto vivace, la gara prende un chiaro indirizzo appena superato il quarto d’ora, quando Aday devia imparabilmente alle spalle di Iraizoz una botta di Jordi Alba. L’esperto estremo difensore, ad inizio ripresa, è involontario protagonista della seconda autorete dei padroni di casa, quando si ritrova a fare da sponda a un centro dal fondo di Aleix Vidal. Con un Girona ormai fuori dal match, arriva infine il definitivo tris di Luis Suarez, che lanciato in verticale da Sergi Roberto, risolve con un tocco sopraffino. Barça ancora a punteggio pieno.

@andydepauli

¡Qué Viva España!

Articoli correlati

Commenti