Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Liga

Vedi Tutte
Liga

Barcellona, Valverde: «Con l'Atletico non è una finale»

Barcellona, Valverde: «Con l'Atletico non è una finale»
© EPA

Il tecnico in conferenza: «Griezmann? Non sono in grado di indovinare il futuro»

Sullo stesso argomento

 

sabato 3 marzo 2018 17:10

BARCELLONA - «Quelli di domani sono punti importanti ma guai a considerarla una finale»: il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, cerca di stemperare la tensione della vigilia del big match di Liga tra i blaugrana e l'Atletico Madrid, che li segue in classifica ad appena 5 punti. «Entrambe le squadre arrivano a questa partita in un buon momento di forma - ha spiegato il tecnico basco in conferenza - anche se loro hanno conquistato due vittorie importanti, mentre noi abbiamo perso due punti contro il Las Palmas. Però se vinciamo andiamo a otto punti e l'obiettivo ingolosisce. Vincere significherebbe fare un passo molto importante, anche se ci sarebbe ancora tanta strada da fare da qui alla fine del Liga».

MERCATO - Inevitabile la domanda su Griezmann, l'attaccante francese che radiomercato ha messo nel mirino del club catalano: «Griezmann? Non sono in grado di indovinare il futuro - la risposta diplomatica - È un grande giocatore, ed è in un grande momento di forma ma gioca nella squadra che affronteremo domani», ha aggiunto Valverde che chiama a raccolto il tifo blaugrana per la sfida di domani: «Speriamo che i tifosi rispondano e siamo sicuri che lo faranno. Mi aspetto una grande atmosfera e questo ci darà coraggio», chiude il tecnico del Barca che dice di aver «deciso l'undici di partenza e Paulinho è una opzione».

Articoli correlati

Commenti