Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Liga

Vedi Tutte
Liga

Liga, Siviglia-Villarreal 2-2: Bacca gol, ma Montella confeziona la rimonta in 10

Liga, Siviglia-Villarreal 2-2: Bacca gol, ma Montella confeziona la rimonta in 10
© EPA

Sotto di 2 gol e di un uomo a 22' dalla fine, gli andalusi trovano la forza di rialzarsi 

 

sabato 14 aprile 2018 14:35

ROMA - Al Sanchez Pizjuan va in scena una delle partita più spettacolari della stagione. In quello che era una sorta di spareggio per l'Europa League, il Siviglia si trova sull'orlo del burrone contro il Villarreal ma trova la forza di rialzarsi nel finale rimontando 2 gol in inferiorità numerica. Dopo aver incassato nel primo tempo la rete di Raba, bravo a trasformare l'assist di Castillejo, i padroni di casa rimangono in 10 al 62' per l'espulsione del neoentrato Ben Yedder che applaude in maniera provocatoria alla decisione dell'arbitro di ammonirlo per proteste. Passano 6 minuti ed è il nemico giurato di Montella, nonché ex della partita, Carlos Bacca a suggellare la ripartenza che vale lo 0-2. Quando il pallone gonfia la rete è impossibile non pensare al «Dio ritarda ma non dimentica mai» con cui il colombiano aveva commentato su Twitter l'esonero dell'allenatore del Milan a fine novembre. 

LA RIMONTA - La squadra di Calleja Revilla sembra in controllo totale e invece sbanda paurosamente dopo il rosso a Costa che ferma con un braccio il tentativo di Nolito e provoca un calcio di rigore. Nello spazio di pochi secondi Nolito fa disperare ed esalta i suoi tifosi: prima sbaglia il penalty ma poi si fa perdonare timbrando il gol della speranza. La partita cambia completamente faccia, c'è solo il Siviglia in campo, e un gol pazzesco da 30 metri di N'Zonzi certifica un pareggio meritatissimo. Pur avendo collezionato solo una vittoria nelle ultime 8 gare, la rimonta consente a Montella di tenere aperta la lotta per un posto in Europa League: il Siviglia rimane a -1 dal 6° posto occupato proprio dal Villarreal e, ribaltando una gara che sembrava persa, manda un bel segnale di solidità dopo l'eliminazione dalla Champions.

Articoli correlati

Commenti