Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Real, nostalgia Marcelo: «Ronaldo è il migliore del mondo, ci manca»
© Getty Images
Liga
0

Real, nostalgia Marcelo: «Ronaldo è il migliore del mondo, ci manca»

Il brasiliano è stato sostituito da Lopetegui nella gara con il Girona: «Il cambio? Non lo capisco ma lo rispetto»

ROMA - Maledetta nostalgia. In Spagna molti hanno sottolineato le difficoltà di Ronaldo nel segnare in Serie A ma in casa Real c'è chi ne sente la mancanza. Alcuni lo pensano nello spogliatoio senza esternarlo, altri non ne fanno mistero davanti ai microfoni come Marcelo, che dopo la gara vinta 1-4 sul campo del Girona, non ha dribblato la domanda su CR7. «Cristiano è il migliore del mondo - ha detto il brasiliano - E' chiaro che ci manca giocare con lui». 

AMAREZZA - Il Real ha annacquato la delusione per il flop nel derby di Supercoppa europea con un ottimo inizio di campionato (6 punti, 6 reti fatte e una sola subita) ma Marcelo non è al settimo cielo. Le ragioni dell'amarezza vanno ricercate nella scelta di Lopetegui che lo ha sostituito al 59' nella prima trasferta della Liga. «Sono rimasto sorpreso dal cambio ma rispetto la decisione del mister - ha spiegato -. Volevo continuare perché mi sentivo bene, al 100%. Non capisco la sostituzione ma la rispetto, è una decisione dell'allenatore. Voglio giocare sempre». La "legge" inflessibile del nuovo allenatore per altro non riguarda solo Marcelo: Modric è perennemente in panchina, Varane deve ancora debuttare in campionato e il colpo di mercato Courtois è sempre la riserva di Navas.

Vedi tutte le news di Liga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti