Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Real Madrid, svelato l'ingaggio stellare di Zidane
© Getty Images
Real Madrid
0

Real Madrid, svelato l'ingaggio stellare di Zidane

"El Confidencial" ha reso nota la cifra del contratto con cui il tecnico francese sarà legato al club spagnolo fino al 2022

ROMA - Dodici milioni di motivi e anche più per tornare. Secondo "El Confidencial", Florentino Perez avrebbe convinto Zinedine Zidane a riprendere in mano le redini del Real Madrid mettendo sul piatto quasi il doppio dell'ingaggio che percepiva fino a nove mesi fa: il tecnico francese, messo sotto contratto fino al 2022, passerà così da 7,5 a 12 milioni di euro a stagione più una serie di bonus che comporteranno un aumento progressivo dell'ingaggio. Una scelta quasi obbligata per Perez, visto che a Zizou erano interessati altri club (Manchester United, Chelsea, Psg e Juve le ipotesi piu' accreditate).

ISCO VUOLE RIMANERE - Per quanto riguarda invece il mercato, il ritorno di Zidane esclude per il momento l'addio di Isco: finito ai margini con Solari, il trequartista spagnolo conta di riprendersi una maglia da titolare con l'allenatore che ha sempre creduto in lui. "Non andrà via", assicurano ad "As" dal suo entourage. Per quanto riguarda invece Christian Eriksen, che non ha ancora rinnovato il contratto col Tottenham in scadenza fino al 2020, il suo agente, Martin Schoots, non si pronuncia sulle voci che vogliono il Real interessato: "Non voglio alimentare le voci sul futuro di Christian, è concentrato sul campo". Nel Real Madrid che verrà, Perez vorrebbe uno fra Neymar e Mbappè ma al Psg sono tranquilli: "Non sono preoccupato - ha commentato a riguardo il tecnico Thomas Tuchel - I nostri giocatori sono i migliori al mondo ed è normale che altre squadre siano interessate. Chiunque vorrebbe Neymar, Mbappè, Verratti o Marquinhos nella propria squadra, la cosa non mi infastidisce". (In collaborazione con ItalPress)

VIDEO Zidane e Mourinho a confronto

Zidane: «Volevo solo il Real Madrid»

Zidane-Real, il ritorno del figliol prodigo

Vedi tutte le news di Real Madrid

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti