Ligue 1

Vedi Tutte
Ligue 1

Psg, tifosi fischiano Neymar: il rigore doveva calciarlo Cavani

Psg, tifosi fischiano Neymar: il rigore doveva calciarlo Cavani
© AFPS

Nella partita in cui l'uruguaiano eguaglia il record di Ibrahimovic come miglior marcatore della storia del club, il brasiliano decide di andare sul dischetto: il pubblico non apprezza 

 

giovedì 18 gennaio 2018 11:35

ROMA - A Parigi era tutto pronto per i festeggiamenti: Edinson Cavani è entrato nella storia del Psg con i suoi 156 gol. È il miglior marcatore di sempre nella classifica all time del club alla pari di Zlatan Ibrahimovic. Ma... c'è un "ma". Nel clima gioioso del Parco dei Principi l'uruguaiano, al minuto 82, a risultato pienamente acquisito, si procura un calcio di rigore. Il pubblico si aspettava che a calciarlo fosse proprio l'ex Napoli che simbolicamente avrebbe festeggiato davanti ai suoi tifosi lo storico traguardo. Ed ecco il "ma". Il pallone lo raccoglie il suo compagno di reparto Neymar: il brasiliano calcia e segna. Il Dijon esce sconfitto col risultato rotondo di 8-0.

PROTESTA - Nonostante la vittoria schiacciante, per merito soprattutto del suo poker, Neymar è uscito scuro in volto dal campo. Secondo quanto riporta il quotidiano l'Equipe al termine del match l'ex Barcellona è stato fischiato dai tifosi di casa per non aver lasciato il penalty a Cavani. Addirittura ha preferito non unirsi ai festeggiamenti della sua squadra prendendosi il pallone sotto braccio e lasciando il rettangolo verde senza fermarsi per l'intervista flash a bordo campo con Canal Plus. È ormai storia risaputa che il rapporto tra i due compagni di squadra non sia certamente idilliaco, ma questa volta un "ma" potrebbe starci bene.

 

Articoli correlati

Commenti