Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Premier League

Vedi Tutte
Premier League

Premier League, Diego Costa più forte delle polemiche: Chelsea-Hull 2-0

Premier League, Diego Costa più forte delle polemiche: Chelsea-Hull 2-0
© Getty Images

Gol ed esultanza polemica nei confronti delle voci di rottura per l'attaccante: Conte vola a +8 sulla seconda. Sanchez salva l'Arsenal al 98' contro il Burnley, Ranieri perde ancora 3-0

Sullo stesso argomento

 

domenica 22 gennaio 2017 19:40

ROMA - Antonio Conte sempre più primo in classifica in Premier League: il suo Chelsea ha infatti battuto 2-0 l'Hull City a Stamford Bridge, con gol del tanto chiacchierato Diego Costa e di Cahill. Vince anche l'Arsenal, che riesce a imporsi sul Burnley per 2-1 e scavalca il Tottenham al secondo posto in classifica. Lunch match indigesto invece per Ranieri, che perde per la seconda volta consecutiva per 3-0: decisivi nella vittoria del Southampton i gol di Ward-Prowse, Rodriguez e Tadic.

SOUTHAMPTON-LEICESTER 3-0 Tracollo del Leicester contro il Southampton: nel lunch match di Premier League la squadra allenata da Ranieri rimedia una netta sconfitta per 3-0 in casa dei Saints, che già nel primo tempo si portano sul doppio vantaggio. Al 26' è infatti Ward-Prowse a sbloccare il risultato, superando Schmeichel con un bel tiro di prima intenzione da fuori. Il raddoppio arriva invece al 39' con Jay Rodriguez, che in seguito ad una calcio di punizione approfitta di una palla vagante in area per insaccare di potenza. Il Leicester non reagisce e nel finale arriva anche il timbro finale sulla partita, firmato su rigore da Dusan Tadic all'80'. Il Leicester rimane quindi 15° a quota 21 in classifica, mentre il Southampton si porta all'11° posto con 27 punti.

ARSENAL-BURNLEY 2-1 Vittoria all'ultimo respiro per l'Arsenal, che col Burnley si porta in vantaggio ma si complica la vita: Sanchez all'ultimo minuto regala i tre punti ai Gunners e il sorpasso sul Tottenham al secondo posto. Dopo un primo tempo dominato, il vantaggio arriva solo al 59', con Mustafi che di testa trova l'angolo basso sul secondo palo, su corner battuto da Ozil. Neanche il tempo di esultare e l'Arsenal si trova in inferiorità numerica, con Xhaka che al 65' rimedia un'espulsione diretta. Il Burnley comincia a spingere e trova il pareggio nel recupero: al 93' Andre Gray realizza il rigore e trova il pareggio. La partita sembra destinata a concludersi con l'ennesima delusione per i Gunners, quando al 98' Koscielny si guadagna un calcio di rigore e Sanchez lo realizza col cucchiaio, scatenando la festa dell'Emirates Stadium.

CHELSEA-HULL CITY 2-0 Diego Costa mette la firma nella vittoria del Chelsea sull'Hull City, esultando in modo evidentemente polemico per via della bufera mediatica che lo ha circondato in queste settimane. L'attaccante ha infatti aperto le marcature per i Blues con un bel tiro di prima da centro area su assist di Moses. Il gol è arrivato al 7° minuto di recupero dei 9 concessi

nella prima frazione per il tempo perso in occasione del durissimo scontro aereo tra Ryan Mason e Gary Cahill, col primo che ha avuto la peggio uscendo in barella per il colpo alla testa subito. Nella ripresa l'Hull prova a reagire, ma è il Chelsea a segnare ancora: all'81' infatti Gary Cahill colpisce di testa su punizione calciata da Fabregas, poretando il risultato sul definitivo 2-0. Conte vola così a +8 sull'Arsenal secondo e ritrova anche la serenità dopo le ultime settimane, rese turbolente dal "caso-Costa".

RISULTATI E CLASSIFICA

TUTTO SULLA PREMIER LEAGUE

Articoli correlati

Commenti