Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Parate e passaggi millimetrici: Alisson ha già stregato il Liverpool
© Getty Images
Premier League
0

Parate e passaggi millimetrici: Alisson ha già stregato il Liverpool

I Reds sono l'unica squadra di Premier a non avere incassato gol nelle prime due giornate

ROMA - Sono bastate due giornate di Premier League per polverizzare lo scetticismo residuale anche del tifoso più critico del Liverpool. Nessuno mette più in dubbio che i Reds abbiano fatto bene a ricoprire d'oro (62,5 milioni più 10 di bonus) la Roma per assicurarsi le prestazioni di Alisson. 180 minuti non possono rappresentare un campione esaustivo della solidità di un'intera stagione ma sono una prima, importante cartina tornasole. 

I NUMERI - La squadra di Klopp è l'unica a non avere incassato un gol in campionato mentre nella stagione 2017/18 Mignolet raccolse 3 palloni nella propria rete già all'esordio. Sono stati 4 gli interventi di Alisson contro West Ham e Crystal Palace: un numero che curiosamente è lo stesso dei passaggi sbagliati su un totale di 54. Il brasiliano ha azzeccato 29 dei 31 (93,6%) servizi ai compagni contro gli Hammers, 21 su 23 contro gli Eagles (91,3%). Nell'ultima gara ha effettuato con precisione molti passaggi non semplici (9 su 11 rilanci lunghi sono stati perfetti) e alla fine del match ne ha completati più di Townsend (19), Zaha (14), Salah (13) e Benteke (12).

CALMA - Alisson è un fattore che dà sicurezza a tutto il reparto. La valutazione del quotidiano "Liverpool Echo" dopo la gara con il Palace è emblematica in questo senso: «Alisson era molto calmo. Quando il portiere è calmo, genera fiducia nella difesa. Simon Mignolet e Loris Karius sono stati spesso nervosi mentre la performance di Alisson è stata rigenerante». «Ha già giustificato il prezzo del suo cartellino», il giudizio sembra già unanime e c'è chi scommette che l'ex romanista a fine stagione totalizzerà più assist di Ederson, il portiere brasiliano che Guardiola ha scelto proprio per la sua bravura nel giocare con i piedi.

Vedi tutte le news di Premier League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti