Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Premier League, Liverpool di misura sul Brighton. Arsenal ko e il Chelsea allunga
© AP
Premier League
0

Premier League, Liverpool di misura sul Brighton. Arsenal ko e il Chelsea allunga

Sconfitta per i Gunners nel derby londinese. Ramsey entra al 60'. I Reds si portano a +7 dal City. Willian provvidenziale per Sarri. 

LONDRA - Premier League, 22.a giornata. Vittoria di misura per il Liverpool a Brighton con un rigore di Salah. Il West Ham batte l'Arsenal nel derby londinese e consente al Chelsea, vincitore sul Newcastle, di allungare a +6 sui Gunners. 

LIVERPOOL, BASTA UN RIGORE - Non pervenuti i Reds nel primo tempo. Ci aspettava una reazione dagli uomini di Klopp dopo le due sconfitte di fila in Premier e FA Cup contro Manchester City e Wolverhampton. Nessun pericolo per il portiere del Brighton nei primi 45’. Basta un rigore ai Reds per sbloccare il punteggio al 50’. Lo segna Salah. Il vantaggio sembra acquietare il Liverpool e il Brighton resta in partita. I padroni di casa latitano comunque dalle parti di Alisson. Nel finale Manè e Salah mancano il raddoppio. Finisce con la vittoria di misura degli uomini di Klopp che si portano provvisoriamente a +7 dal Manchester City, atteso lunedì dal Wolverhampton.

CHELSEA, WILLIAN DECISIVO -  A Stamford Bridge, i Blues si impongono 2-1 sul Newcastle di Benitez. Il Chelsea sblocca il match con Pedro al 9’, abile a superare in pallonetto Dubravka. Il vantaggio del Chelsea dura mezzora. Il pari del Newcastle arriva al 39’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo con il colpo di testa di Clarke che esulta abbracciato dai tifosi dei Magpies arrivati in gran numero a Londra. La parità all’intervallo termina al 57’. Ci pensa Willian a riportare in vantaggio il Chelsea con un tiro a giro sul secondo palo che non lascia scampo al portiere avversario. Lo stesso Willian sfiora la doppietta poco dopo ma il tiro su Dubravka in uscita termina di poco fuori. Tre punti preziosissimi per la squadra di Sarri, ora a +6 sull'Arsenal nella lotta per il quarto posto della classifica di Premier League

Chelsea-Newcastle 2-1: tabellino e statistiche 

IL DERBY DI LONDRA - Emery lascia in panchina Ramsey (obiettivo di mercato della Juventus) e schiera Iwobi con Aubameyang e Lacazette in attacco. E’ proprio il centravanti francese a rendersi pericoloso nell’avvio favorevole ai Gunners che costringono gli avversari nella propria metà campo. A scuotere il West Ham ci pensa l’ex Nasri. Suo il primo lampo del West Ham con un tiro di poco fuori. Al 31’ è l’ex laziale Anderson a rendersi pericolo con una rasoiata da fuori area che termina sul fondo. Il primo tempo termina in parità. Ripresa che si apre con il gol del vantaggio degli Hammers. Lo segna Rice con una staffilata dai 16 metri che non lascia scampo a Leno.  In svantaggio, l’Arsenal alza il ritmo alla ricerca del pari. Allo scoccare dell'ora di gioco, Emery fa entrare Ramsey che sembra rivitalizzare i Gunners. Al 63’ Aubameyang calcia alto disturbato da Cresswell in area, poco dopo il diagonale di Iwobi si spegne sul fondo. La sfuriata dei Gunners termina senza effetti. Il West Ham riprende il controllo del match e amministra il vantaggio senza concedere altre occasioni agli ospiti. Per l’Arsenal è la quinta sconfitta stagionale in Premier League. Vetta lontanissima e Chelsea che potrebbe allungare le distanze zona Champions

LE ALTRE PARTITE -  Importanti vittorie salvezza per il Burnley sul Fulham (2-1) con due autoreti dei londinesi e del Southampton che sorprende il Leicester, 1-2, nonostante l’inferiorità numerica. Di Ward-Prowse e Long i gol dei Saints. Vana quella di Ndidi nella ripresa. Il Watford sorprende il Crystal Palace nell’altro derby londinese di giornata. Decisivo nell’1-2 finale, il gol di Cleverley al 75’. Per i gialloneri altri tre punti che sanno di salvezza. Pareggio senza gol tra il Cardiff e l’Huddersfield sempre più ultimo in classifica.

Vedi tutte le news di Premier League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti