Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mourinho non si accontenta: «Se vogliamo lottare per il titolo servono rinforzi»
© EPA
Manchester United
0

Mourinho non si accontenta: «Se vogliamo lottare per il titolo servono rinforzi»

Lo Special One alla vigilia della sfida contro il Milan: «Non abbiamo una rosa all'altezza di quelle di Liverpool e Chelsea. Servono rinforzi e conferme»

ROMA - Lo dice chiaro e tondo, come suo costume: «Così com'è il Manchester United non è da titolo». A Josè Mourinho non basta la campagna acquisti fin qui fatta dal Manchester United (Fred e Dalot) e dice di «non avere una rosa all'altezza di quelle di Liverpool e Chelsea. Servono rinforzi e conferme se vogliamo lottare per il titolo». Parlando in conferenza stampa a Los Angeles, in occasione del torneo Icc (nella notte in campo con il Milan) lo 'Special One' ha spiegato che i Red Devils sono incompleti e fermo restando così il mercato rischia di non partire sullo stesso piano delle altre big in Premier. «Abbiamo bisogno di fare qualche acquisto e trattenere le nostre stelle se vogliamo lottare per il titolo - ha detto Mou - Il nostro livello al momento non è all'altezza degli standard di squadre come Liverpool e Chelsea. Se guardate i giocatori che hanno preso o anche quelli acquistati dall'Arsenal, vi renderete conto delle differenze. In Premier - ha aggiunto il tecnico portoghese - esordiremo contro il Leicester, che al Mondiale aveva solo Maguire e Vardy mentre Schmeichel è rientrato prima. Credo che una squadra che lavora per sei settimane con tutta la rosa a disposizione tranne un difensore e un attaccante, che comunque per l'esordio saranno disponibili, sia in una situazione molto migliori di altri team. Viceversa, noi, il City e il Tottenham avremo la maggior parte dei giocatori a disposizione a inizio agosto. Mi piacerebbe avere altri due giocatori ma una cosa è ciò che mi piacerebbe, un'altra cosa è invece quello che succederà».

Vedi tutte le news di Manchester United

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti