Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Juve-Khedira, ora la firma. E c'è muro su Vidal

Tra oggi e domani l’accordo col tedesco. Il cileno via per non meno di 40 milioni

Sullo stesso argomento

 

lunedì 1 giugno 2015 11:18

TORINO - È la settimana della finale, certo. Ma è la settimana anche di Sami Khedira. Tra oggi e domani, infatti, è prevista la firma del centrocampista sul contratto che lo legherà alla Juventus per le prossime quattro stagioni (a 4 milioni più bonus a stagione). Dopo Dybala, i bianconeri piazzano dunque la doppietta. La cautela dei giorni scorsi sulle condizioni fisiche del tedesco ha avuto risposta nelle visite mediche che il giocatore ha svolto in gran segreto lontano da Torino e che hanno fugato qualsiasi dubbio. «Manca solo la firma » ha confermato l'ad Marotta prima del match con il Verona. L'autografo arriverà, appunto, molto presto [...].

VIDAL - Nei radar di mercato è tornato con forza Vidal. Il Real Madrid è sempre una pista viva, soprattutto in vista dell'arrivo di Benitez in panchina; Arsenal e Manchester United appaiono intenzionati a fare sul serio. E, guarda caso, l'agente del cileno, Fernando Felicevich, sabato era a Londra, a vedere l'altro suo gioiello, Alexis Sanchez che gioca proprio con i Gunners. La Juve resta in attesa, ferma nella difesa dei suoi campioni: per Vidal servono, in ogni caso, non meno di 40 milioni. I soldi eventualmente incassati potrebbero tornare utili per un trequartista. E qui tornerebbero di moda Oscar (Chelsea) e Mkhitaryan del Borussia Dortmund, già trattato a gennaio. Senza dimenticare la pista Nainggolan. «Se con la Roma non verrà trovato l'accordo, può succedere di tutto » ha affermato il neo ds dei sardi, Capozucca.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del CorrieredelloSport-Stadio in Edicola

Per Approfondire

Commenti