Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

De Silvestri: «Il mio futuro? Non so ancora nulla»

© LaPresse

Il difensore: «Sono in comproprietà tra Sampdoria e Fiorentina, e questo è l’ultimo anno. O da una parte o dall’altra dovrò andare, ma ancora non è deciso niente»

 

martedì 9 giugno 2015 18:50

COVERCIANO - Dal ritiro della Nazionale a Coverciano, Lorenzo De Silvestri fa il punto sul suo futuro: "Sono in comproprietà tra Sampdoria e Fiorentina, e questo è l’ultimo anno. O da una parte o dall’altra devo andare, ma non ne so ancora nulla". Rimandati, a dopo gli impegni in azzurro, quindi, i discorsi sul suo cartellino: "La maglia azzurra è il coronamento di una stagione importante, per me e per la Sampdoria".

 

GRAZIE A MIHAJLOVIC -  "Mihajlovic per me è stato fondamentale. Mi ha migliorato tantissimo a livello di fase difensiva, abbiamo lavorato parecchio coi video e oggi mi sento migliore come giocatore e come uomo. Zenga? Una scelta di Ferrero, quindi c’è da fidarsi. Voi da fuori vedete un presidente molto divertente, particolare, ma vi assicuro che sa essere duro nei momenti che contano. È un grande dirigente. Del nuovo mister so poco, ma parliamo di un tecnico di personalità e con tanta esperienza internazionale".

Per Approfondire

Commenti