Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Fiorentina, Rogg: «Per Salah contatti con il Chelsea»

Fiorentina, Rogg: «Per Salah contatti con il Chelsea»
© ANSA

Il dg viola: «Abbiamo offerte per Gomez». Intanto domani visite mediche per Sepe

Sullo stesso argomento

 

martedì 14 luglio 2015 22:57

FIRENZE - "Sul mercato siamo partiti in ritardo. Non ci siamo fatti mancare nulla. Ci sono delle idee molto chiare con società e mister. Ci sono idee ben precise che vogliamo concretizzare. Partiamo dalla base di una squadra che in tre anni ha ottenuto tre quarti posti. Vogliamo migliorarci". Così il direttore generale della Fiorentina Andrea Rogg, arrivato oggi a Moena, sede del ritiro della Fiorentina, per annunciare e presentare il rinnovo del contratto di Babacar, fino al giugno del 2019: "Abbiamo finalmente sottoscritto il lavoro portato avanti assieme da qualche mese. Andremo avanti per molto tempo, per quattro anni. Segno evidente che la società punta molto sui giovani e siamo molto felici che Babacar abbia sposato il nostro progetto". Con Babacar la Fiorentina si costruisce il futuro in attacco ma potrebbe dire addio a Mario Gomez: "È un campione ad altissimo livello. Ha ancora potenzialità per crescere. Abbiamo avuto una richiesta. Stiamo valutando col giocatore qualsiasi tipo di ipotesi e opportunità - ha detto il dirigente viola -. La pista turca (Besiktas) è una possibilità. Gomez ha uno stipendio e un costo d'ingresso equivalenti alla sua carriera. Non dico sia sproporzionato per la Fiorentina ma bisogna sempre trovare un equilibrio. Se ci sarà la possibilità della partenza bene, altrimenti svilupperemo a pieno il suo potenziale".

SALAH - Senza dimenticare che in casa viola c'è da risolvere la vicenda Salah: "La soluzione diplomatica del caso è quella più plausibile. C'è stato qualche contatto in questi giorni, direttamente fra le due proprietà di Fiorentina e Chelsea. Da parte nostra c'è stata un'apertura - ha ricordato Rogg -. Vedremo se arriveremo a una soluzione amichevole oppure no. Salah non Italia? Si, è un'intuizione giusta. Come quella della possibilità di prendere qualche giocatore dal Chelsea, visto l'alto numero di giocatori che il club londinese possiede". Infine, alla domanda se i Della Valle possano avere l'intenzione di vendere la Fiorentina o di attuare un ridimensionamento dei progetti per il club e la squadra viola, Andrea Rogg ha sottolineato che "No, visto che sono direttore generale di questa società lo saprei, e dico no anche a un possibile ridimensionamento degli obiettivi della Fiorentina".

VISITE MEDICHE PER SEPE - Primo acquisto per la Fiorentina: si tratta del portiere Luigi Sepe, ex Empoli, che arriva in prestito via Napoli. Sepe si è sottoposto oggi a Firenze alle visite mediche e domani raggiungerà i nuovi compagni in ritiro a Moena: "Arrivo in prestito ma spero di restare in viola a lungo, lavoreremo con la società su questa possibiltà" ha dichiarato il portiere a Radio Bruno.

Per Approfondire

Commenti