Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Inter, Jovetic in bilico: Mancini gli concede una chance?

Calciomercato Inter, Jovetic in bilico: Mancini gli concede una chance?
© ANSA

Il classe 89 scalpita Il montenegrino dovrà dimostrare a Mancini che merita di giocare dal primo minuto

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

sabato 16 gennaio 2016 09:51

MILANO- Roberto Mancini ha lanciato una piccola frecciata al suo giocatore, Stevan Jovetic, durante la conferenza stampa di ieri per presentare la partita contro l’Atalanta. Il tecnico jesino, imbeccato da diverse domande sul montenegrino, l’ha definito sì un calciatore importante, ma ha confermato di vederlo come prima punta, come Icardi, e di pretendere di più da lui, visto che il rendimento del classe 89 è stato un bel po’ di sotto le aspettative. In estate, Jovetic era stato presentato come il colpo ad effetto, con Kondogbia, della campagna acquisti condotta in maniera magistrale da Piero Ausilio. A distanza di sei mesi, il suo “gemello” Ljajic ha reso di più ed è sembrato avere più feeling con il capitano Mauro Icardi.

JOJO SCALPITA- Jovetic ha messo insieme 15 presenze su 19 giornate e ad inizio stagione era stato decisivo con le sue reti che avevano griffato le vittorie proprio contro l’Atalanta e il Carpi. L’infortunio prima della sfida contro la Fiorentina gli fece saltare due partire. Le buone prestazioni, senza gol, contro la Juventus ma soprattutto contro la Roma avevano fatto ben sperare. Da quella gara in poi Jovetic è riuscito ad essere incisivo solo contro l’Udinese. Oggi, contro la squadra di Reja, Mancini potrebbe concedergli un’altra possibilità per rilanciarsi definitivamente: a farne lo spese dovrebbe essere proprio Ljajic che contro il Sassuolo è stato croce e delizia per Mancini.

TORNA IN PREMIER?- Jovetic è arrivato all’Inter in prestito biennale oneroso dal Manchester City per 2,5 milioni di euro ed il riscatto obbligatorio è fissato a 14,5 milioni nel caso in cui il classe 89 disputi anche solo una presenza nella stagione 2016-17 oppure se l’Inter sia nelle prime 17 posizioni della classifica entro il 31 dicembre del 2016. Secondo quanto riporta London 24 Jovetic potrebbe far ritorno al City che poi lo girerebbe ad una squadra tra Tottenham, West Ham e Crystal Palace. Al momento questa ipotesi sembra molto fantasiosa, Mancini pretende di più da Jovetic e il montenegrino sa di dover dare di più e l’addio, dunque, non appare dietro l’angolo. Tra poche ore, a Bergamo, vedremo se l’ex tecnico del Galatasaray darà una chance a JoJo che ha voglia di prendere per mano l’Inter e di condurla alla vittoria per non rischiare di perdere terreno nei confronti del Napoli di Sarri.

Articoli correlati

Commenti