Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Inter attenta: Mourinho e Ancelotti tentano Miranda

Inter attenta: Mourinho e Ancelotti tentano Miranda
© Inter via Getty Images

Il brasiliano è un punto fermo della squadra di Mancini ed ha il contratto in scadenza con l'Inter il 30 giugno del 2018. Per la società è incedibile ma in estate dovrà resistere agli attacchi di Barcellona, Bayern Monaco e Manchestrer United

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

lunedì 21 marzo 2016 13:48

MILANO- Joao Miranda è stato uno degli acquisti più indovinati in casa Inter negli ultimi anni. Il difensore brasiliano è un punto fermo della squadra di Mancini ed ha messo insieme 26 presenze in Serie A condite da una rete e ben tre assist vincenti. Il classe 84 è arrivato dall’Atletico Madrid, in prestito oneroso biennale, per una cifra complessiva vicina ai 15 milioni di euro (4 subito e 11 da versare per il riscatto), ed ha firmato un triennale da 2,7 milioni di euro netti a stagione fino al 30 giugno del 2018. Insieme a Murillo forma una coppia ben assortita e per buona parte di stagione quella dell’Inter è stata la difesa meno battuta in campionato, mentre ora è la terza miglior difesa con 28 reti al passivo.

LEADER ASSOLUTO- Miranda è stato un punto fermo per l’Atletico Madrid nei suoi quattro anni trascorsi in Spagna. Con i colchoneros, il classe 84 ha messo insieme 177 presenze condite da 13 reti in tutte le competizioni, vincendo l’Europa League, una Liga, una Coppa di Spagna, una Supercoppa di Spagna, una Supercoppa europea ed ha sfiorato la vittoria nella finale di Champions League, persa ai supplementari, per 4-1, contro il Real Madrid guidato da Carlo Ancelotti. Miranda è un leader silenzioso, parla poco perché vuole che sia il campo a farlo per lui. Nello spogliatoio nerazzurro è un punto cardine e l’Inter in estate dovrà resistere dagli attacchi delle big europee che hanno messo gli occhi su di lui.

CORTEGGIATO- Miranda è corteggiato dalle più grandi squadre europee: in primis il Manchester United, che sarà guidato da José Mourinho nella prossima stagione. Il tecnico portoghese l’ha visionato, da vicino, contro la Sampdoria e vuole il brasiliano per rifondare la difesa dei Red Devils. Carlo Ancelotti sarà il prossimo allenatore del Bayerno Monaco che ha bisogno di rinforzi in vista della prossima stagione, visti i tanti infortuni che hanno caratterizzato il reparto difensivo dei tedeschi. Infine, c’è anche il Barcellona di Luis Enrique alla ricerca di un difensore di sicuro affidamento già corteggiato ai tempi in cui vestiva la maglia dell’Atletico Madrid. Mancini non ci sente e vuole trattenere anche nella prossima stagione Miranda. L’Inter, al momento, lo reputa incedibile e non ascolterà offerte inferiori ai 20 milioni di euro visto che sa di avere in casa uno dei più forti centrali difensivi del mondo.

MANCINI: «CHAMPIONS? DECISIVE LE PROSSIME TRE GARE»

VIDEO, MANCINI: «CHAMPIONS ANCORA POSSIBILE»

Articoli correlati

Commenti