Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Roma, Dodò-Ljajic per avere Brozovic

Roma, Dodò-Ljajic per avere Brozovic
© Getty Images

Con l’Inter diversi affari in tavola e il croato piace molto

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

sabato 26 marzo 2016 09:08

ROMA - Walter Sabatini sta lavorando ancora per la Roma. Anche ieri era a Trigoria. Intavola trattative, tiene in piedi quelle avviate nei mesi scorsi. Sarà operativo fino a giugno e forse anche dopo, se prevale la linea societaria che spinge per una soluzione interna per la sua sostituzione, con il direttore sportivo disponibile a mettere a disposizione i suoi consigli (e i suoi contatti) per le operazioni di mercato giallorosse.

TUTTO SULLA ROMA - DERBY, SPALLETTI NON SI FIDA

ASSE CON I NERAZZURRI - Roma e Inter da questa estate parlano di affari fatti e altri sfiorati. L’Inter deve ancora pagare sette milioni per Dodò (girato in prestito alla Sampdoria) e undici, se decidesse di riscattare Ljajic.

Alla Roma piace Marcelo Brozovic, 23 anni, centrocampista della Nazionale croata. Il suo agente, Miroslav Bicanic, ne ha parlato a gennaio con Sabatini, ma poi la Roma ha dovuto concentrare i suoi sforzi su altri acquisti che hanno contribuito al rilancio della squadra. L’Inter ha avviato il discorso per l’adeguamento (oggi guadagna 1,2 milioni a stagione) e il prolungamento fino al 2020 del contratto del giocatore, ma nei primi contatti sono sorte alcune divergenze.

CORTEGGIATO - Brozovic è stato acquistato nel gennaio 2015 per otto milioni, più il 10 per cento di diritti alla Dinamo Zagabria. Ora la sua valutazione sfiora i venticinque milioni. E l’Inter sembra intenzionata a partire da questa cifra. Il centrocampista, sei gol e quattro assist in questa stagione, è stato seguito anche da osservatori di Arsenal e Chelsea. Anche il Napoli lo aveva cercato prima che approdasse all’Inter.

Leggi l'articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in Edicola

Articoli correlati

Commenti