Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, Juventus stregata da Kantè: asta con Chelsea e City

Calciomercato, Juventus stregata da Kantè: asta con Chelsea e City
© REUTERS

Marotta prova a strappare il gioiello del Leicester alla Premier

Sullo stesso argomento

 

sabato 26 marzo 2016 09:38

TORINO - Forze fresche per il centrocampo della Juve. Il prossimo mercato si annuncia foriero di novità per il reparto mediano della squadra di Allegri. Quanto accentuate dipenderà naturalmente dal futuro di Paul Pogba, che l’ad Marotta ha ancora una volta blindato, non più tardi di mercoledì, definendo «altamente fattibile» la sua permanenza. Con o senza il campione francese, in ogni caso, un intervento ci sarà. L’intenzione è di integrare il pacchetto centrale con un paio di innesti di qualità, di profilo possibilmente giovane ma già pronti per il grande palcoscenico.

Dopo la rivoluzione della scorsa estate con l’addio di Pirlo e Vidal, l'arrivo di Khedira, il trasloco di Marchisio in regìa e l'utilizzo part-time nel ruolo di Hernanes e Lemina, la prossima sessione di trattative diventerà quella del consolidamento. E l'attenzione dei dirigenti bianconeri è stata catturata da un uomo in particolare. Risponde al nome di N'Golo Kantè, autentica sorpresa e trascinatore del Leicester di Claudio Ranieri che sta dominando contro ogni pronostico la Premier League.

«BENATIA-JUVE: È FATTA» - TUTTO SULLA JUVE

CHI È - Classe '91, francese ma con radici maliane, il ragazzo ha incantato tutta Europa, diventando uno dei protagonisti della cavalcata delle Foxes. Piace perché è un moto perpetuo: corsa a volontà, interdizione, recuperi, qualità e rapidità nel rilancio dell'azione. Quando si profila una minaccia, eccolo spuntare dal nulla a rintuzzare, con grande senso della posizione. Ad averne di gente così... Nel 4-4-2 del Leicester forma la coppia centrale con Drinkwater, in una linea completata dalla classe dell’altro gioiello Mahrez e dalla velocità di Albrighton. Delle sue performance si è accorto anche Didier Deschamps, che infatti lo ha convocato per la prima volta nella Francia per le amichevoli di questi giorni contro Olanda e Russia. Ma il Ct dei transalpini non è il solo ad essere rimasto impressionato. E per la Juve i concorrenti si moltiplicano. I media inglesi avanzano infatti un nuovo pretendente: il Manchester City che il prossimo anno avrà in panchina Pep Guardiola. I Citizens si aggiungono così al Real Madrid e al Chelsea che sarà guidato dalla prossima stagione da Antonio Conte. Tutti avversari potenzialmente pericolosi per i campioni d'Italia per le grandi capacità di spesa che possono mettere in gioco specie se si arriverà ad un'asta. La valutazione di Kantè, arrivato la scorsa estate al Leicester per circa 6 milioni di sterline dal Caen, è naturalmente esplosa: facile che la quotazione parta dai 20 milioni a salire.

Leggi l'articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in Edicola

Articoli correlati

Commenti