Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, in Inghilterra: «Tra Conte e il Chelsea ecco che spunta il Milan»

Calciomercato, in Inghilterra: «Tra Conte e il Chelsea ecco che spunta il Milan»
© REUTERS

Secondo il tabloid "The Mirror" i rossoneri avrebbero individuato nel Ct Azzurro l'uomo giusto per il rilancio, e vorrebbero provare a soffiarlo ai Blues

Sullo stesso argomento

 

domenica 27 marzo 2016 12:52

LONDRA - Antonio Conte sarà, con ogni probabilità, il prossimo allenatore del Chelsea. Ma, fino a quando non ci sarà l'ufficialità della firma del Ct sul contratto che lo legherà al club di Roman Abramovich, tutto può ancora succedere. Per questo il tabloid inglese "The Mirror" ritiene che ci sia ancora spazio per una sorpresa: l'inserimento del Milan nella trattativa tra l'ex tecnico della Juve ed i Blues.

L'UOMO GIUSTO - Per il quotidiano britannico i rossoneri stanno decisamente puntando su Conte, l'allenatore individuato per il rilancio definitivo. Anche questa stagione, con Sinisa Mihajlovic in panchina, ha deluso le aspettative. Sesta in Serie A e a 21 punti di distanza dalla Juve capolista, la formazione rossonera potrebbe consolarsi solo con la vittoria della Coppa Italia. In quel caso anche il futuro di Mihajlovic potrebbe cambiare, come ammesso anche dal patron Silvio Berlusconi. Ma, al momento, il Milan vuole tornare a riassaporare i vecchi successi e Conte sembra l'uomo giusto per questa missione.

PROBLEMA STAFF - Secondo il "Mirror" un possibile ostacolo per il passaggio del Ct Azzurro allo Stamford Bridge è costituito dal numero di collaboratori richiesti. Conte vorrebbe con se almeno cinque dei suoi fedelissimi collaboratori. Nel caso in cui il Chelsea dovrebbe tentennare, il Milan sarebbe pronto ad approfittarne. 

DI FRANCESCO - In realtà, anche se l'ipotesi del tabloid inglese resta fantasiosa, Conte al Chelsea è ormai cosa fatta, mentre il Milan ha individuato in Eusebio Di Francesco il possibile sostituto di Mihajlovic nel caso in cui l'attuale tecnico rossonero dovesse andare via.

BERLUSCONI SU MIHAJLOVIC HA PERSO LA MEMORIA

Articoli correlati

Commenti