Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Napoli, Higuain e Sarri: ecco cosa può succedere

Calciomercato Napoli, Higuain e Sarri: ecco cosa può succedere

L'attaccante argentino sembra intenzionato a rifiutare la proposta di rinnovo del Napoli. Il tecnico toscano, invece, troverà l'intesa con De Laurentiis

 

martedì 29 marzo 2016 17:51

NAPOLI - Sabato ritorna la Serie A: la sfida che sta rendendo questo campionato il più avvincente degli ultimi anni volge verso la volata finale, e sia la Juventus che il Napoli sono più che mai convinte di poter arrivare a fine stagione davanti a tutte le altre

In casa Napoli, però, nonostante lo spogliatoio sia esclusivamente concentrato sull'obiettivo, ci sono altri nodi che aspettano di essere sciolti. Si tratta di questioni di primaria importanza, in quanto coinvolgono i 2 maggiori artefici della grande stagione degli azzurri: Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri.

SARRI: «SCUDETTO? NON CI INTERESSA»

HIGUAIN - Gonzalo Higuain ha un contratto con il Napoli con scadenza nel 2018. Il presidente De Laurentiis ha, proprio in questi giorni, offerto all'attaccante argentino un rinnovo fino al 2020. Higuain guadagna 5.5 milioni netti a stagione. De Laurentiis ha offerto al suo fenomeno un ingaggio da 7,5 milioni a stagione, chiedendo di ritoccare anche la clausola di rescissione, portandola sopra quota 100 milioni di euro.

Tuttavia, mentre inizialmente sembrava chiara la volontà del giocatore di accettare l'offerta del patron partenopeo, fonti vicine all'attaccante parlano di un ripensamento e di un conseguenziale rifiuto espresso dal fratello e dal padre del calciatore, agenti del centravanti. I 7,5 milioni di euro offerti dal Napoli non sarebbero quindi bastati: il padre ed il fratello, agenti del ragazzo, avrebbero comunicato alla società azzurra la decisione di rifiutare la ricca proposta di rinnovo avanzata dal presidente. Higuain è, in questo momento uno dei calciatori più ricercati d'Europa, con le big del calcio europeo pronte ad offrirgli contratti da oltre 10 milioni di euro annuiBayern Monaco e le 2 di Manchester sono le più interessate al capocannoniere della Serie A.

SARRI HA RAGIONE, DE LAURENTIIS FATTI SENTIRE

DE LAURENTIS BLINDA HIGUAIN: PRONTI 7,5 MILIONI DI EURO A STAGIONE

SARRI - L'altro nodo da sciogliere è quello relativo al rinnovo del comandante che sta guidando questo Napoli verso traguardi inaspettati: Maurizio SarriIl tecnico toscano ha un contratto in scadenza il prossimo giugno ma con opzione per il rinnovo già concordata l'estate scorsa. Il tecnico, visti gli ottimi risultati ottenuti alla guida degli azzurri (il Napoli ha già 4 punti in più rispetto alla classifica finale dello scorso campionato), confida in un meritato adeguamento delle cifre del suo contratto. Sarri attualmente guadagna 700mila euro a stagione e, in Serie A, è al 12.mo posto nella classifica degli allenatori più pagati (prima di lui, oltre ad Allegri e Mancini, ci sono ad esempio Di Francesco, Sousa e Pioli) ed è comprensibile che si aspetti un riconoscimento da parte della società.

De Laurentiis, per il momento prende tempo, attendendo probabilmente il 30 aprile (giorno di scadenza dell'opzione per il rinnovo); tuttavia il produttore cinematografico non ha intenzione di perdere l'allenatore toscano, e accontenterà le sue richieste: nei prossimi giorni ci sarà un incontro in cui le parti in causa saranno chiamate a mettere le carte in tavola: a differenza di quanto sta accadendo con Higuain, però, il matrimonio fra il Napoli e l'ex tecnico dell'Empoli sembra destinato a continuare.

HAMSIK: «IL REAL MADRID? PENSO SOLO AL NAPOLI»

TUTTO SUL NAPOLI

Articoli correlati

Commenti