Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Mourinho contro Wenger: «Un giorno gli spaccherò la faccia»

Mourinho contro Wenger: «Un giorno gli spaccherò la faccia»
© PA

Il tecnico portoghese dello United e l'allenatore francese dei Gunners non si sono mai amati, anzi non hanno mai perso tempo per inveire un contro l'altro.

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

venerdì 23 settembre 2016 12:48

MILANO- José Mourinho e Arsene Wenger non si sono mai amati, anzi i due non hanno mai perso tempo per attaccarsi con dichiarazioni molto forti. Il portoghese, nella sua carriera lunga 16 anni, si è fatto più nemici che amici nel mondo del calcio e forse il francese è quello con cui ha avuto più screzi in assoluto. Anche con Claudio Ranieri ci fu un rapporto burrascoso ma negli ultimi anni i due si sono molto avvicinati, cosa mai avvenuta con il collega dell’Arsenal.

FRASI FORTI- Rob Beasley è un giornalista inglese molto vicino a Mourinho e nelle prossime settimane uscirà un suo libro, al cui interno c’è anche una frase molto dura che il portoghese avrebbe rivolto a Wenger. Il Daily Mail ha svelato questo attacco da parte dell'ex tecnico dell'Inter nei confronti del francese. Il tutto risale al gennaio 2014 quando il Chelsea, allenato proprio dallo Special One, vendette Juan Mata al Manchester United. Wenger fu netto circa questo trasferimento: “Mi sembra molto strano che vogliano rinforzare una diretta concorrente per il titolo”. Mourinho, a questa frase, sarebbe scattato ed avrebbe pronunciato la seguente frase: “Quando Wenger critica Chelsea e Manchester United per l’accordo su Mata…beh, io un giorno troverò Wenger fuori da un campo di calcio e gli spaccherò la faccia”.

Articoli correlati

Commenti