Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

La Lazio cerca il 'colpo d'ala' sul calciomercato: assalto a Cafù

La Lazio cerca il 'colpo d'ala' sul calciomercato: assalto a Cafù
© REUTERS

Nuovo contatto con il Ludogorets per l'attaccante brasiliano: è di 2 milioni la ?distanza con li club bulgaro

Sullo stesso argomento

di Daniele Rindone

mercoledì 25 gennaio 2017 10:44

ROMA - Si volta pagina, nuovo contatto per Jonathan Cafù. Non è mai uscito dai radar, non è mai uscito dai pensieri della Lazio. L’attaccante esterno del Ludogorets è rimasto in ballo anche durante l’assalto ad El Ghazi dell’Ajax ed è tornato alla ribalta ieri. Le ultime speranze di arrivare all’olandese si sono dissolte: tra oggi e domani sbarcherà in Francia con il manager Jorge Mendes, firmerà con il Lilla, è pronto un contratto di quattro anni a 1,5 milioni di euro, ai Lancieri andranno 8 milioni. Lo scenario. Per Cafù, obiettivo estivo ed invernale, la Lazio a gennaio non ha mai smesso di trattare, così assicurano dalla Bulgaria. Ad agosto il Ludogorets aveva respinto l’offerta di 6 milioni più 2 di bonus presentata da Lotito e Tare. Il diesse biancoceleste sarebbe tornato alla carica 24 ore fa.

E’ rimbalzata la notizia di un contatto tra la società e il presidente dei bulgari, il milionario Kiril Domuschiev. La Lazio, chiedendo nuove informazioni su Cafù, s’è sentita rispondere che «per meno di 8 milioni il giocatore non si muove». Il prezzo è sceso, la richiesta iniziale era 10 milioni. Non si ha notizia di rilanci da parte della Lazio, per il brasiliano è sempre disposta a versare 6 milioni, non di più. La concorrenza non ha affondato il colpo, ecco perché i biancocelesti hanno fatto un nuovo tentativo. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport Stadio

Il Chelsea punta De Vrij:

 

 

Articoli correlati

Commenti