Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Fiorentina-Bernardeschi, ecco la proposta: 4 milioni fino al 2022

Calciomercato Fiorentina-Bernardeschi, ecco la proposta: 4 milioni fino al 2022
© ANSA

Il club anticipa i tempi e fa la proposta al suo gioiello: adesso si attende la risposta del giocatore che ama Firenze

Sullo stesso argomento

 

giovedì 23 marzo 2017 08:10

FIRENZE - L'indiscrezione arriva dal cuore dell'entourage di Federico Bernardeschi, sorprendente perché del suo contratto e della sua protrazione se ne doveva parlare solo a fine stagione, almeno così era stato detto. In realtà la Fiorentina ha bruciato tutti i tempi e ha fatto arrivare una proposta, il massimo del consentito secondo la storia del club dei fratelli Della Valle. Eccola.

20 MILIONI PER 5 ANNI - Per il gioiello viola la proposta è di 4 milioni lordi a stagione (circa 2 al netto delle tasse) per la durata di 5 anni (Federico attualmente è legato fino al 2019 per una cifra dimezzata), con una serie di ulteriori bonus legati al rendimento sul campo, ai gol e alla qualificazione alle Coppe internazionali. Per i Della Valle che vogliono assolutamente trattenere il giocatore, da trasformare in un simbolo del rilancio e del rinnovamento viola, è un grande impegno. Per certi aspetti, addirittura superiore al contratto che fu fatto firmare a Luca Toni e sostanzialmente vicino a quello che accettò Jovetic quando la Juve propose alla Fiorentina di acquistarlo per 30 milioni di euro. Una proposta «limite», appunto, per convincere Bernardeschi a legarsi alla maglia viola. Non solo: nella proposta non ci sarebbe alcuna clausola rescissoria. Cosa che non sarebbe stata prevista proprio per non...fissare una sorta di quota-partenza. I viola avrebbero spinto per una pesante blindatura (dai 70 ai 100 milioni), ma in questo caso Bernardeschi avrebbe chiesto un logico maggiore stipendio. Così nessuna...scappatoia e tutti liberi di giocarsi in futuro le proprie carte. Ora la decisione è tutta di Federico e del suo procuratore Bozzo.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Articoli correlati

Commenti