Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Inter, l'agente di Gabigol condannato per evasione fiscale

Inter, l'agente di Gabigol condannato per evasione fiscale
© Inter via Getty Images

Wagner Ribeiro, procuratore dell'attaccante brasiliano, avrebbe dichiarato soltanto 160 mila euro su un guadagno di 1,1 milioni

Sullo stesso argomento

 

giovedì 1 giugno 2017 12:02

ROMA - Wagner Ribeiro, agente di Gabigol, è stato condannato in Brasile a cinque anni di carcere trasformati in regime di semilibertà. Potrà fare appello, ma non potrà lasciare il Paese e dovrà consegnare il suo passaporto. Secondo il pubblico ministero - come rivela Fox Sports Brasile - Ribeiro ha guadagnato tra il 2002 e il 2005 oltre 1.1 milioni di reais, dichiarandone soltanto 160 mila. Marcio Assad Guardia, il giudice federale che ha condannato Ribeiro, ha definto la versione del procuratore "completamente priva di prove". Secondo la difesa, invece, i soldi contestati a Ribeiro sarebbero semplicemente la restituzione di un prestito che l'agente avrebbe fatto, come persona fisica, alla società di cui è partner. Ribeiro, in passato, era stato coinvolto dalla giustizia per il passaggio di Neymar al Barcellona.

Ultime notizie Inter

Articoli correlati

Commenti