Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, Spal: è Raiola il "top player" per la Serie A

Calciomercato, Spal: è Raiola il "top player" per la Serie A
© LaPresse/Spada

Week end a Montecarlo per il diggì Vagnati a cui l'agente propone un'alleanza col Milan (si parla di Vangioni, Locatelli, Ely e Gabriel) e il centravanti olandese Boere

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 7 giugno 2017 15:35

FERRARA - Il ritorno in Serie A dopo mezzo secolo è un risultato troppo importante per rischiare di vanificarlo in una sola stagione e la Spal non vuole dunque farsi trovare impreparata quando la prossima stagione riprenderà il via e la neopromossa si ritroverà a duellare con i giganti del calcio italiano. E nei piani della società ferrarese è entrato di prepotenza un top player ‘sui generis’, perché è uno di quelli in grado di fare la differenza anche senza scendere in campo. Si tratta infatti di Mino Raiola, il super procuratore che gestisce tra gli altri Ibrahimovic, Pogba, Balotelli e Donnarumma, il cui rinnovo del contratto in scandeza nel 2018 sta diventando un caso nel Milan. E proprio con il ‘Diavolo’ - grazie all’intercessione dell’agente – sta per stringere un ‘patto’ la Spal.

CALCIOMERCATO, I MIGLIORI AFFARI DI RAIOLA (FOTO)

A rivelare i termini di questa sorta di ‘alleanza’ è l’edizione on line de ‘La Nuova Ferrara’, secondo cui il direttore generale estense Davide Vagnati avrebbe trascorso il passato week end nel Principato di Monaco dove Raiola è residente e che proprio a Montecarlo sarebbero cominciate le grande manovre per la Spal dell’immediato futuro. La corsia preferenziale con il Milan e con il procuratore ha portato così al centro del discorso i nomi del terzino Vangioni e del regista Locatelli ma anche quelli del portiere Gabriel e del difensore Ely. Ma il profilo più suggestivo proposto da Raiola sarebbe quello del 24enne centravanti Tom Boere, ex promessa del vivaio dell’Ajax letteralmente esploso quest’anno nella serie B olandese con la maglia dell’Oss: la squadra è retrocessa ma l’attaccante ha segnato 33 reti in 38 partite. Altro profilo che piace per il reparto avanzato è poi quello dell’atalantino Alberto Paloschi qualora i bergamaschi si accontentassero di mandarlo a giocare in prestito.

CALCIOMERCATO MILAN: DONNARUMMA, RAIOLA NON SI SBILANCIA (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti