Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Milan, Mendes: André Silva il più forte della Serie A

Calciomercato Milan, Mendes: André Silva il più forte della Serie A

Il superprocuratore portoghese: «Ronaldo è molto contento della sua scelta, sono convinto che diventerà uno dei migliori al mondo»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 giugno 2017 16:35

MILANO - «André Silva è un giovane con tanta qualità. In futuro può essere uno dei migliori attaccanti al mondo, ha tutto per esserlo. Adesso gioca in Nazionale con il più forte della storia del calcio, CR7, ma ciò che conta è che André vuole imparare ogni trucco e ogni cosa da Ronaldo. Un esempio e un modello come Cristiano non possono che fargli bene. Un grande lavoratore che vuole migliorare ogni giorno, aggressivo ma con molta tecnica. Sarà sicuramente il più forte in Italia per i prossimi anni». Così Jorge Mendes, procuratore dell'attaccante portoghese, sul futuro del nuovo attaccante del Milan. «Cristiano Ronaldo è molto contento per André - continua - Gli ha detto che andrà a giocare in uno dei migliori club del mondo e, in generale, della storia. Ha tutto per trionfare e ha scelto il Milan per dimostrare di cosa è capace. Similitudini con il passato? Non si può paragonare con il passato, ha caratteristiche sue. Parliamo di un ragazzo che ha già fatto 7 gol in Nazionale. I tifosi rossoneri saranno molto contenti: negli ultimi anni non ricordo in rosa rossonera uno come lui».

ANDRE' SILVA, VISITE MEDICHE CON IL MILAN

FASSONE E MIRABELLI ECCEZIONALI - «Il merito di questa trattativa è da dividere tra Fassone e Mirabelli. In questo momento, il Milan è molto ben rappresentato, sanno ciò che vogliono ed è la prima volta, credo, che abbiamo intavolato una trattativa con un grande club senza che nessuno sapesse prima qualcosa. Solo ieri era uscito qualcosa ma André già stava facendo le visite mediche. Dimostrazione della loro grande professionalità. Con loro, il Milan tornerà ai fasti del tempo. Diego Costa al Milan? Quello di cui parlo con il Milan non lo dico alla stampa... A dicembre, tre-quattro grandi club volevamo André Silva e il Porto era in corsa per tutti i suoi obiettivi, il presidente Da Costa non voleva venderlo a metà anno. Alla fine il destino lo ha portato al Milan».

MILAN-UEFA, A OTTOBRE INCONTRO PER L'ACCORDO SUL FFP

Articoli correlati

Commenti