Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Gerolin: «Sì, è vero: il Napoli vuole Meret e Widmer»

Gerolin: «Sì, è vero: il Napoli vuole Meret e Widmer»

Calciomercato, il direttore sportivo dell'Udinese conferma l'interesse dei campani per il giovane portiere azzurro e per il terzino svizzero

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 14 giugno 2017 17:19

NAPOLI - Diversi gli argomenti di calciomercato toccati da Manuel Gerolin, direttore sportivo dell'Udinese, intervenuto ai microfoni di 'Radio Crc'.

MERET - «Noi abbiamo 3 portieri forti quindi dobbiamo fare delle scelte e stiamo valutando la cosa migliore per loro affinché il loro futuro non si comprometta e la loro carriera non si fermi - ha detto il diesse dei friulani -. Avendo tre portieri, uno può andar via. Stiamo valutando la situazione di tutti e tre anche se riteniamo Karnez?s ancora il titolare dell’Udinese. Offerta da 17 milioni del Napoli per Meret? Non ci è arrivata un’offerta, ma i rapporti sono ottimi e l’interesse c’è. Sappiamo che il club azzurro cerca il portiere per cui c’è un interesse, ma siamo all’inizio del mercato»

NAPOLI, ECCO TUTTI I NOMI DEL CALCIOMERCATO (FOTO)

WIDMER E BABACAR - Gerolin parla poi di Widmer, dato sempre in orbita Napoli. «E’ normale che il Napoli guardi con interesse all’Udinese e ai giocatori consolidati. Widmer quest’anno si è dimostrato un ottimo giocatore nella difesa a tre, ma anche nella difesa a quattro. E’ eclettico, può fare le due fasi, ha forza e spinta e può essere una grande alternativa per il Napoli. Anche su di lui c’è l’interesse di tante squadre quindi staremo a vedere. L’Udinese deve mantenere un suo assetto per raggiungere dei risultati per cui non cederemo tutti i giocatori nonostante le richieste siano tante. Babacar? E’ un nome, ma abbiamo anche la fortuna di avere, grazie nostro scouting, la possibilità di prendere all’estero. Giuntoli lo sento sempre perché il mercato non è aperto ufficialmente ma è aperto tutto l’anno. Sentiamo Giuntoli come sentiamo gli altri dirigenti».

IL CHELSEA SOGNA INSIGNE (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti