Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Telenovela Cristiano Ronaldo, entra in scena Zidane

Telenovela Cristiano Ronaldo, entra in scena Zidane
© REUTERS

Secondo i media spagnoli Zizou avrebbe contattato telefonicamente CR7 per convincerlo a rimanere a Madrid. Il tecnico francese farebbe forza sul grande ascendente che esercita sul fuoriclasse di Madeira.

 Andrea De Pauli

domenica 18 giugno 2017 12:07

MADRID (SPAGNA) - Nuovo capitolo dell’appassionante telenovela Cristiano Ronaldo, che come rivelato nelle ultime ore dal quotidiano sportivo portoghese A Bola, avrebbe annunciato al presidentissimo Florentino Perez la sua ferma intenzione di abbandonare, con effetto immediato, il Real Madrid. Come c’era da attendersi entra in scena un nuovo, autorevole protagonista, Zinedine Zidane, per convincere il quattro volte Pallone d’Oro a tornare a più miti consigli e a riconsiderare i suoi piani di fuga. Ad annunciare l’intervento risoluto di Zizou, stavolta, è il giornale spagnolo Marca, che spiega come il tecnico francese, in questi giorni in Italia insieme alla consorte per qualche giorno di meritato riposo dopo la trionfale stagione appena conclusa, non abbia esitato un attimo a chiamare il ragazzo di Madeira, che si trova in Russia per la Confederation Cup, per conoscere dalla sua viva voce i suoi reali progetti.

TUTTO SULLA LIGA

LAVORO DIPLOMATICO - A favore del tecnico potrebbe giocare l’enorme stima che ripone Ronaldo nei suoi confronti. Nessuno, infatti, prima di Zidane era mai riuscito a convincere il cannibale portoghese, ansioso di non perdersi mai neppure un solo minuto di gioco, a una gestione oculata del suo fisico, situazione che invece si è plasmata nel corso dell’ultima stagione e che ha permesso a CR7 di arrivare lanciatissimo alla fase calda dell’anno, coincisa con le sue reti decisive tanto in Liga, quanto in Champions. Gol e prestazioni che, salvo sorprese macroscopiche, dovrebbero permettere a Cristiano di conquistare il suo quinto Pallone d’Oro ed agganciare, così, l’eterno rivale Messi. Secondo la ricostruzione di Marca, Zizou avrebbe ribadito all’attaccante portoghese il suo ruolo fondamentale nella rosa merengue, sia a livello tecnico che caratteriale, in considerazione del suo elevatissimo spirito competitivo capace di contagiare i compagni. A quanto pare, i due si sarebbero dati appuntamento per uno schietto faccia a faccia al termine delle vacanze.

CAPITANO, MIO CAPITANO - Oltre a Zidane, si sarebbe messo in contatto con Ronaldo anche Sergio Ramos, per ribadire i medesimi concetti. Una voce importante, che tra l’altro era stata davvero vicina, nel recente passato, ad accettare la corte di quello stesso Manchester United che ora pare il principale candidato al cartellino del portoghese. Ramos decise di mettere radici nella capitale iberica e sono arrivati molti altri trionfi, sia in patria che nel continente. Nelle prossime settimane capiremo se Cristiano deciderà di seguire le sue orme o, al contrario, se intraprendere una strada diversa, che con ogni probabilità lo riporterebbe a lavorare con il connazionale José Mourinho, stavolta in Premier League.

@andydepauli

¡Qué Viva España!

Articoli correlati

Commenti