Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Roma, accordo con Mahrez. Ma il Leicester vuole almeno 35 milioni

Roma, accordo con Mahrez. Ma il Leicester vuole almeno 35 milioni
© Getty Images

Monchi ha già avviato contatti con l’agente del calciatore, che vuole la Champions

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

domenica 16 luglio 2017 10:46

ROMA - Riyad Mahrez è un obiettivo della Roma. Difficile, molto difficile, ma un obiettivo prioritario. Monchi ci sta lavorando da tempo, per dare a Di Francesco un giocatore di prima fascia per l’attacco da affiancare a Under, il giovane turco che ha appena compiuto venti anni e che è soprattutto un investimento per il futuro. La richiesta iniziale del Leicester era proibitiva: cinquanta milioni per l’esterno della Nazionale algerina. Grande tecnica, velocità, capacità di puntare la porta, il giocatore perfetto per il nuovo tecnico giallorosso. Monchi partirà per gli Stati Uniti nei prossimi giorni, proprio per continuare a lavorare su questa e altre trattative.

LA ROMA OFFRE 24 MILIONI PER DEFREL

LE STRATEGIE - Nelle strategie della Roma, messe a punto in questi giorni con Pallotta, rientra l’acquisto di un grande attaccante. Un giocatore con una quotazione più alta di Defrel e di Ünder, con il quale completare il reparto offensivo. Per arrivare a Mahrez ci vogliono almeno trenta milioni, la Roma proverà ad avviare la trattativa su questi basi, puntando sulla volontà del giocatore, che ambisce a misurarsi su un palcoscenico importante come quello della Champions. Finora la Roma è arrivata a 23 milioni, Monchi ne ha parlato con Eduardo Macia, capo osservatore del Leicester. Il club inglese è disposto a trattare, ma non intende scendere sotto i 35 milioni. Si va avanti.

LA PRIORITÀ - Mahrez potrebbe essere questo il campione annunciato da Di Francesco ai tifosi la sera in piazza a Madonna di Campiglio. Monchi ha già avviato contatti con l'agente del giocatore, Kamel Bengougam, e c’è già un’intesa di massima dal punto di vista economico. La Roma spera che Mahrez convinca il club inglese a lasciarlo partire. Il Leicester in questa stagione non parteciperà alle Coppe europee, questo può favorire il piano di Monchi, ma sarà una trattativa lunga e complessa. Anche perché il club giallorosso non è l’unico ad aver puntato i suoi interessi sul giocatore. Anche Arsenal e Barcellona hanno sondato il terreno con l’entourage dell’algerino, ma la Roma ha il vantaggio di potergli garantire il posto da titolare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Articoli correlati

Commenti