Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Keita, lunedì la Lazio aveva accettato l'offerta della Juve

Keita, lunedì la Lazio aveva accettato l'offerta della Juve

Il Monaco però aveva trovato l'accordo con il giocatore intorno a Ferragosto

Sullo stesso argomento

 

sabato 2 settembre 2017 12:16

ROMA - Juventus e Monaco: sono queste le squadre che si sono contese veramente Keita fino quasi alle ultime ore di mercato. Sorpassi e controsorpassi continui, soprattutto nel mese di agosto. Lo prendi tu, lo prendo io. Con Lotito che in questa lotta è riuscito alla fine a guadagnare il malloppo che chiedeva fin da inizio estate. 

LA JUVE CI PROVA - Si è parlato tanto a giugno e luglio di un accordo blindato Keita-Juve, con il giocatore fermamente intenzionato ad accettare solo il corteggiamento di Marotta. Un versione smentita ieri dal procuratore Calenda, oltre che dai fatti. Però è vero che la Juventus lo voleva fortemente. Tanto che da Monte Carlo filtra che fra domenica e lunedì scorso, Lotito aveva accettato l'ultima offerta del club. Troppo tardi, però: dopo Ferragosto, il Monaco aveva ormai fatto tutto con il giocatore e non restava che convincere Lotito. 

UFFICIALE: KEITA È DEL MONACO

OFFERTA ACCETTATA - La prima offerta dei francesi: 22 milioni più 3 di bonus. Rifiutata. La seconda: 25. Respinta ancora al mittente. Alla fine 30. Ok, il prezzo è giusto. Contento Keita, contenta la Lazio. Un po' meno la Juve. E così si è chiuso il caso che, insieme con il trasferimento di Schick, ha caratterizzato il mercato estivo. 

Articoli correlati

Commenti