Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, in Spagna: «Il Napoli su Martin»

Calciomercato, in Spagna: «Il Napoli su Martin»
© Getty Images

Secondo il quotidiano spagnolo "Sport", il club di De Laurentiis avrebbe messo gli occhi sul talento dell'Espanyol. Per portarlo a Napoli servono 25-30 milioni

 

venerdì 17 novembre 2017 09:35

NAPOLI - Dieci vittorie, due pareggi e zero sconfitte. Un inizio fantastico per il Napoli di Sarri che ora è al comando della classifica. L'obiettivo è quello di portare a casa qualcosa di importante in stagione, ma per farlo c'è la necessità di tornare anche sul mercato. Soprattutto dopo il grave infortunio di Ghoulam (rottura del legamento crociato del ginocchio destro). Nella lista di Giuntoli ci sono molti giocatori ma alla fine solo uno arriverà alla corte di Sarri.

NOME NUOVO - Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo "Sport", il nome nuovo è quello di Aaron Martin, talento dell'Espanyol. Sul difensore della nazionale spagnola U21, però, c'è anche il Manchester City. Per il momento - riporta il giornale iberico - la società azzurra ha sondato il terreno contattando l'agente del giocatore prima di sferrare l'assalto decisivo. Oltre al club inglese, un altro ostacolo a cui dovrà stare attento il Napoli è il costo del cartellino del giocatore. L'unico modo per strapparlo all'Espanyol è pagando la clausola rescissoria che ammonta a 30 milioni di euro.

PARLA L'ESPANYOL - Ma la cifra, seppur di poco, potrebbe abbassarsi. A confermarlo è il direttore sportivo del club spagnolo, Jordi Lardìn: «Al momento non abbiamo bisogno di vendere. Se avremo un'offerta che soddisferà le nostre richieste - dice ai microfoni di "As" - e ci permetterà di incassare abbastanza per permetterci di rinforzare anche il nostro organico, allora non avremo alcun problema a cederlo. Bisogna vedere se una squadra è disposta a mettere 25-30 milioni per Aaron. Questa sarebbe una cifra giusta. Ovviamente, una cifra del genere sarebbe più semplice da raggiungere per una squadra che milita in Champions League».

Articoli correlati

Commenti