Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Roma, Barella nel mirino

Roma, Barella nel mirino
© Getty Images

Questa sera allo stadio Olimpico il centrocampista sarà l'osservato speciale

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

sabato 16 dicembre 2017 10:44

ROMA - In pole position per rinforzare il centrocampo nella prossima stagione c’è Milan Badelj, che a giugno sarà svincolato dalla Fiorentina, ma Monchi nei giorni scorsi ha riparlato con Alessandro Beltrami di Nicolò Barella, che ha lo stesso procuratore di Nainggolan. Il Cagliari potrebbe decidere di sacrificare il talento cresciuto nelle giovanili, per una cifra intorno ai venti milioni di euro. Ma bisognerà battere la concorrenza di Juventus, Inter e Milan. Stasera Barella avrà la possibilità di mettersi in mostra all’Olimpico. Classe 1997, il giovane sardo sta confermando una eccellente continuità di rendimento ed è diventato uno dei punti di forza del centrocampo rossoblù: 15 presenze e due gol finora al suo attivo. Lopez punta molto su di lui: «Può diventare un big», ha detto il tecnico qualche giorno fa. Anche Fiorentina e Napoli in seconda battuta hanno sondato il giocatore, mentre Monchi aveva avviato un discorso con il procuratore negli ultimi giorni dello scorso mercato. Anche Sabatini è molto attivo per conto dell’Inter. Barella è nato come trequartista, poi nel corso degli anni ha arretrato la sua posizione in campo. Ha tecnica, visione di gioco ma anche aggressività, dinamismo e capacità di inserimento. Anche il Siviglia si è interessato a lui. Il Cagliari lo valuta tra i 20 ed i 25 milioni di euro, forte del contratto fino al 2021. Giulini ha tutto l’interesse a far salire il prezzo nell’asta per il suo gioiello. Nainggolan, che lo conosce bene, è il suo principale sponsor. Il ragazzo, tifoso del Cagliari, ora pensa solo alla salvezza della sua squadra. Per il mercato c’è tempo.

Articoli correlati

Commenti