Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, i tifosi del Napoli a Verdi: «Vieni a scrivere la storia»

Calciomercato, i tifosi del Napoli a Verdi: «Vieni a scrivere la storia»
© LaPresse

L'esterno del Bologna ha ricevuto tanti messaggi sui suoi profili social: «Prepara le valigie, Napoli già ti ama»

Sullo stesso argomento

 

martedì 9 gennaio 2018 12:07

ROMA - Il Napoli punta forte su Simone Verdi. De Laurentiis potrebbe portare a 20 milioni l'offerta per l'esterno del Bologna, che ora si sta sfruttando la vacanza per riposare e riflettere sul suo futuro. Verdi teme di avere poco spazio a Napoli e all'inizio sembrava intenzionato a concludere la stagione a Bologna, dove è un punto fermo della squadra di Donadoni.

Il pressing di Giuntoli e gli elogi pubblici di Sarri però potrebbero convincerlo a cambiare idea. In ogni caso il giocatore dovrà dare una risposta entro il prossimo week-end o al massimo qualche giorno dopo, come confermato anche oggi dal suo agente Donato Orgnoni: «Ci siamo presi una pausa di riflessione - ha detto a Radio Kiss Kiss Napoli - appena torna dalle vacanze ci siederemo io e lui dinanzi ad un tavolo e decideremo».

FOTO: LA LISTA DI GIUNTOLI

I MESSAGGI DEI TIFOSI - Un altro fattore che potrebbe indurlo ad accettare la sfida è la stima che già gli stanno dimostrando i tifosi del Napoli sui suoi profili social. Sono tanti infatti, a chiedergli di trasferirsi per cercare di realizzare il sogno scudetto. «Simone prepara le valigie, Napoli già ti ama», oppure «Napoli ti vuole e ti aspetta! Con sarti diventerai più forte di quello che già sei!»,« Vieni a Napoli per scrivere la storia solo così capirai se sei un top». E poi ancora: «Ti aspettiamo a Napoli per vincere lo scudetto...». C'è anche qualche tifoso del Bologna che prova a convincerlo a rimanere: «Sei un buon talento...pero' se vai a Napoli tu come Giaccherini, come Ounas come Pavoletti ti brucerai, ti rovinerai la carriera e ti abbufferai di panchina», o chi si preoccupa del fantacalcio: «Se vai al Napoli mi rovini, non giocheresti».

Articoli correlati

Commenti