Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Bakambu, visite mediche...e tagliatelle a Bologna!

Bakambu, visite mediche...e tagliatelle a Bologna!

L'attaccante del Villarreal a un passo dal diventare il calciatore africano più pagato della storia: il Beijing Guoan sborserà 74 milioni di euro per avere il suo cartellino. Lui intanto si gode l'Emilia...

 

mercoledì 10 gennaio 2018 20:22

ROMA - "Al Campione": con un nome così, sarà stato impossibile dire di no per Cedric Bakambu, bomber del Villarreal pronto a trasferirsi in Cina. L'attaccante congolese era a Bologna ieri per svolgere le visite mediche di rito per il suo nuovo club e a pranzo si è recato nel celebre ristorante della città emiliana, rilanciato dall'indimenticato bomber di Lazio e Bologna Giuseppe Signori (proprietario con Ivo e Simone Golinelli). "Al Campione" Bakambu si è lasciato andare alla delizia irresistibile delle tagliatelle al ragù, coccola italiana prima di lasciare il Vecchio Continente e trasformarsi in una stella del calcio asiatico: d'altronde, per 18 milioni di euro l'anno qualche sacrificio si potrà pur fare... 

Bakambu, visite mediche...e tagliatelle a Bologna!

LE VISITE E IL TRASFERIMENTO MONSTRE - Una foto postata sul suo profilo Instagram, che lo ritrae disteso su un macchinario mentre esegue dei test, nella fattispecie le sue visite mediche con il suo nuovo club, il Beijing Guoan, e una scarna ma eloquente didascalia: «2018»: Cedric Bakambu è a un passo dal diventare il calciatore africano più pagato della storia del calcio. Il club cinese ha infatti deciso di esercitare la clausola rescissoria di quaranta milioni prevista dal suo contratto con il Villarreal, ma in virtù delle nuove imposte previste dal suo stato a proposito di particolari investimenti esteri - una tassa quasi del cento per cento - la cifra lieviterà fino a raggiungere la cifra di 74 milioni. Lo rivela l'Equipe, che aggiunge anche lo stipendio monstre dell'attaccante: si parla di 18 milioni di euro a stagione (inferiore solo a quelli percepiti da Hulk, Oscar e da Tevez, ora tornato al Boca). All'affare manca ormai solo l'ufficialità. 

 

Articoli correlati

Commenti