Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Tesoro Juventus, 51 giovani in prestito in Italia e nel mondo

Da Pjaca e Spinazzola a Kean, primo Millennial a esordire in A: un investimento e anche una potenziale "seconda squadra"

1 di 5

 

domenica 14 gennaio 2018 10:07

TORINO - C' è una Juve che cresce, suda e sogna lontano da Torino. Una Juve grandissima, giovane, di talento, multietnica: è la «squadra» dei 51 giocatori in prestito in giro per il mondo. Ragazzi che rappresentano un condensato del meglio che la società ha scovato nei vivai un po' dappertutto o di quelli che sono cresciuti sui campi di Vinovo e che ora stanno compiendo il loro percorso che, per tutti, ha un obiettivo comune. Tornare a casa e vestire la maglia bianconera. Non tutti ce la faranno, naturalmente; alcuni sono già passati dalla prima squadra, sono un po' più avanti con l'età e hanno già una carriera avviata. Tutti restano, comunque, sotto l'ala protettiva della casa madre.

L’ELENCO COMPLETO DEI GIOCATORI IN PRESTITO

1. Emil Audero, Venezia, 1997
2. Luca Barlocco, Pro Vercelli, 1995
3. Nazzareno Belfasti, Pro Piacenza, 1993
4. Pietro Beruatto, Vicenza, 1998
5. Alberto Brignoli, Benevento, 1991
6. Cristian Bunino, Alessandria, 1996
7. Davide Cais, Carrarese, 1994
8. Mattia Caldara, Atalanta, 1994
9. Alberto Cerri, Perugia, 1996
10. Luca Clemenza, Ascoli, 1997

Tesoro Juventus, 51 giovani in prestito in Italia e nel mondo
© Getty Images

1 di 5

Articoli correlati

Commenti