Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Conte: Mai pensato di dimettermi dal Chelsea

Conte: Mai pensato di dimettermi dal Chelsea
© EPA

Il tecnico dei Blues: «La colpa va divisa fra me, la squadra e la società»

 

venerdì 9 febbraio 2018 16:25

LONDRA -  «Non ho mai pensato, neppure per un istante, di dimettermi»: così il tecnico del Chelsea, Antonio Conte, finito nel turbinio della critica dopo i recenti pessimi risultati dei Blues e l'apparente ostilità da parte dei vertici del club. Reduce da due pesanti ko e con appena due vittorie nel 2018, Conte si assume parte della responsabilità: "Probabilmente ho sbagliato io la formazione. Ma quando i risultati sono così negativi la colpa va divisa tra tecnico, giocatori e società". Soprattutto dopo la disfatta di Watford l'esonero pareva inevitabile ma il tecnico chiarisce che "non ci ho pensato per un solo momento di andarmene. Il mio impegno e quello dei miei giocatori per questo club è totale Dobbiamo cercare di riscattarci contro il West Bromwich. Non sarà facile, il morale non è alto ma dobbiamo avere fiducia nel nostro lavoro e nel gioco». 

La top 10 dei migliori allenatori in Europa

 

Articoli correlati

Commenti