Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Mahrez riflette, la Roma si muove

Mahrez riflette, la Roma si muove
© Getty Images

L’algerino non contento di essere rimasto al Leicester. Aveva detto sì ai giallorossi, adesso i giochi si riaprono

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

giovedì 8 marzo 2018 09:29

ROMA - Riyad Mahrez riapre alla Roma. L’attaccante algerino non è soddisfatto della sua stagione al Leicester. Ha giocato trentuno partite, con dieci reti e dieci assist, è sempre stato utilizzato da titolare, ma la maglia delle Foxes ormai gli sta stretta. Mahrez la scorsa estate aveva detto sì alla Roma. Che dopo oltre un mese di trattativa serrata non era riuscita a convincere il Leicester a cedere il suo giocatore più prezioso, nonostante due rilanci. La Roma era arrivata a quaranta milioni, ma con un pagamento differito e proprio sulle modalità il club inglese non è stato d’accordo. Mahrez è rimasto controvoglia, protagonista con i suoi compagni di una stagione anonima. Il Leicester è ottavo in classifica, fuori dalle coppe internazionali, con scarsa visibilità per un giocatore ambizioso come l’attaccante, che a ventisette anni ha voglia di raggiungere la definitiva consacrazione.

IL GIALLO - Un ulteriore elemento che conferma il gelo tra il giocatore e il Leicester c’è stato ieri, quando sulla sua pagina ufficiale di Facebook l’attaccante avrebbe annunciato l’addio al calcio: «Dopo l’ultimo consulto con vari medici, ho deciso di stare lontano dal calcio. Ora che il mio tempo come giocatore finisce vorrei dire poche parole: voglio ringraziare tutti per il sostegno e la gentilezza che mi avete dimostrato in questa incredibile città, sarete sempre nel mio cuore». Un annuncio clamoroso, che poco dopo è stato rimosso dalla pagina e che si è rivelata una delle tante fake news. Ma il calciatore non è intervenuto ufficialmente per chiarire la vicenda e neanche il Leicester ha rilasciato commenti ufficiali, limitandosi a postare sul proprio sito internet uno speciale con il meglio della stagione di Mahrez con la maglia delle ‘Foxes’. Si sarebbe trattato di hackeraggio del suo profilo. La notizia è sembrata subito poco attendibile anche perché solo qualche ora prima Mahrez aveva ritwittato il video dell’ultimo gol segnato con la maglia del Leicester e molti tifosi lo hanno visto allenarsi regolarmente fino a martedì scorso.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti