Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato, Monchi: «Lavoro per una Roma più forte»
© ANSA
Calciomercato
0

Calciomercato, Monchi: «Lavoro per una Roma più forte»

Il ds: «Siamo tranquilli perché la pressione del fair play finanziario è molto minore. Schick? Dimostrerà il suo valore»

ROMA - "Di Francesco mette insieme le caratteristiche che cercavo in un allenatore. È una persona ambiziosa, ma con tranquillità, non in maniera smodata. È un gran lavoratore e credo che abbia trasmesso principalmente la sua credibilità e le sue capacità. Ha saputo valorizzare tutti i calciatori". Così il ds della Roma, Monchi, sul tecnico Eusebio Di Francesco, fresco di prolungamento di contratto col club giallorosso.

Il dirigente spagnolo, intervistato dal magazine "The Tactical Room", ha spiegato poi che i conti di Trigoria non sono più così negativi come in passato e permettono quindi margini di manovra più ampi sul mercato: "Adesso siamo tranquilli perché la pressione del fair play finanziario è molto minore. Questo ci permette di agire con maggiore tranquillità. L'idea in estate è sempre la stessa: rafforzare la squadra per renderla più competitiva". Monchi conclude poi definendo "buono" il bilancio sugli acquisti della passata stagione: "Pellegrini, Kolarov e Cengiz sono quelli che hanno avuto più risalto. Io ci aggiungo anche Gonalons che si è comportato bene in un momento importante per la squadra, in un ruolo dove ha la concorrenza di De Rossi. Difficile analizzare la stagione di Schick, a inizio stagione ha avuto un problema fisico che non gli ha permesso di essere al 100%, ma in futuro dimostrerà il suo valore, dimostrerà che è un fuoriclasse".

TUTTO SULLA ROMA

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina