Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato
0

Roma, Strootman chiaro: vuole rimanere

Il centrocampista lascerà i giallorossi soltanto se verrà sedotto da un club a lui gradito

ROMA - Già ma con Strootman che si fa? La Roma gli ha parlato prima delle vacanze per comprenderne le intenzioni, ricevendo di riposta un’assunzione di responsabiità contrattuale difficile da equivocare: Strootman non vuole andarsene. Il concetto è stato spiegato ufficialmente dal giocatore dopo l’amichevole Italia-Olanda di un mese fa e ripetuto anche dagli agenti della Seg, la società che lo rappresenta, a Monchi. La Roma però deve liberare spazio a Ziyech. E comunque ha bisogno di sfoltire la rosa. Al momento non ha avuto offerte degne di nota per Strootman, né intende liquidare un centrocampista di livello che lo scorso anno ha firmato un rinnovo fino al 2022 con una clausola rescissoria da 45 milioni ora scesa a 35. Strootman può lasciare la Roma solo se verrà sedotto da un club a lui gradito. Naturalmente senza deludere le aspettative economiche del club: sui 25-30 milioni si può ragionare su una trattativa che consentirebbe alla Roma di continuare l’opera di riduzione del monte stipendi. Intanto Strootman si sta allenando da solo a Ibiza per non perdere competitività con i colleghi di reparto già dall’inizio del ritiro. Se resterà, per Di Francesco sarà una risorsa in più sulla quale contare.

Strootman: "Sto bene a Roma"

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti