Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato
0

Roma, ora scatto per Berardi

Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo

ROMA - I soldi di Alisson per un altro attaccante, quello che ha chiesto Di Francesco per creare un’alternativa a Ünder, che lo scorso anno si è sbloccato nella seconda parte della stagione e sulla carta partirà titolare. Il turco con il suo nuovo procuratore ha chiesto un adeguamento del contratto, oggi è tra i giocatori della rosa che guadagna di meno: un cifra di poco inferiore al milione. Senza fretta sarà accontentato. Di Francesco vuole un altro mancino con più fisicità rispetto a Ünder e non è un mistero che il tecnico abbia chiesto ripetutamente Domenico Berardi. La Roma non è ancora entrata in azione con il Sassuolo per Berardi. Ma lo farà nei prossimi giorni. Il club emiliano può accontentare l’attaccante che ha chiesto di andare via, ma vuole trenta milioni. La Roma, dopo l’operazione poco fortunata fatta con Defrel ci sta pensando, anche se da tempo continua a tenere i rapporti con l’agente dell’azzurro, impegnato in ritiro con il nuovo allenatore De Zerbi a Vipiteno.

Roma, idea Berardi


IL SOGNO - Il sogno resta Federico Chiesa, ma anche ieri Andrea Della Valle ha detto che il giovane talento cresciuto in casa non si muoverà. L’intenzione del club viola è quella di valorizzarlo per un altro anno. Monchi prima di entrare in azione per Berardi vuole sondare altri giocatori, anche all’estero, per fare un colpo che possa accontentare i tifosi dopo la dolorosa cessione di Alisson. Il progetto della Roma resta ambizioso, il direttore sportivo oggi, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Kluivert, spiegherà i motivi della cessione del portiere. La Roma prenderà un altro attaccante e lo farà in accordo con Di Francesco, anche se per il tecnico la prima scelta resta Berardi, che è convinto di valorizzare dopo due stagioni molto negative. L’allenatore lo conosce bene e sa che il ragazzo calabrese è animato da una grande voglia di riscatto. Berardi è convinto che con Di Francesco possa tornare ad essere quel giocatore che tutte le più forti squadre di serie A volevano. Il giocatore ha chiesto più volte al Sassuolo di essere ceduto, anche se nella passata stagione gli era stato rinnovato il contratto con cifre importanti. Se ne parlerà nei prossimi giorni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina