Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

In Spagna spaventano la Roma: «Su Nzonzi anche Juventus, Barcellona e Arsenal»
Calciomercato
0

In Spagna spaventano la Roma: «Su Nzonzi anche Juventus, Barcellona e Arsenal»

Secondo il quotidiano madrileno 'Marca' non ci sono solo i giallorossi sul centrocampista del Siviglia, che ha una clausola da 40 milioni di euro

ROMA - La Roma ha trovato un accordo con Steven Nzonzi, 29enne centrocampista francese del Siviglia. I giallorossi hanno il sì del calciatore, pronto a firmare un contratto quadriennale da 2,5 miioni più bonus a stagione. Ora il club di Trigoria deve trattre con quello andaluso, intenzionato a non allontanarsi troppo dai 40 milioni della clausola rescissoria. Una trattativa che secondo 'Marca' non sarà però semplice, visto che le pretendenti sono diverse. «L'idea di Nzonzi è quella di approdare in un grande club europeo - si legge sull'edizione online del quotidiano madrileno - e i buoni rapporti con il suo ex direttore sportivo Monchi sono una carta che gioca a favore della Roma. La Juventus però, che già lo voleva la scorsa estate, non lo perde di vista anche se ora ha bisogno di cash in seguito all'ingaggio di Cristiano Ronaldo e in vista del possibile ritorno di Bonucci. Sui centrocampista però ci sono anche Arsenal e Bercellona».

Secondo 'Marca' anche gli inglesi e i catalani hanno le loro carte da giocare: «A Londra vive la figlia di Nzonzi e questo logicamente lo attrae (era uno dei motivi per cui aveva già nei mesi scorsi chiesto in passato di lasciare Siviglia) come il blasone dell'Arsenal e la presenza di Unay Emery in panchina e la possibilità di tornare in quella Premier League che già conosce (in Inghilterra ha giocato con Blackburn e Stoke, ndr). C'è poi il Barcellona, dove Valverde ha perso la fisicità di Paulinho e potrebbe utilazzarlo come vice o spalla di Busquets». Molti dunque gli scenari e una sola certezza secondo il quotidiano spagnolo: «Nzonzi lascerà il Siviglia».

Roma, Monchi punta Nzonzi e Neres

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina