Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tebas: «Juventus, Inter e PSG drogano il mercato»
Calciomercato
0

Tebas: «Juventus, Inter e PSG drogano il mercato»

Il presidente della Liga attacca le italiane coinvolte rispettivamente nell'affare Ronaldo e nel tormentone Modric

TORINO - Accuse pesanti, verso il PSG, ma anche e soprattutto verso le due regine del calciomercato italiano (e forse europeo): Juventus ed Inter. Arrivano dal Presidente della Liga Javier Tebas, probabilmente preoccupato da quelle che ha considerato vere e proprie ingerenze da parte delle dirigenze dei club nostrani nel corso delle trattative per Cristiano Ronaldo, in un caso, e Luka Modric, nell'altro: «Quello che dobbiamo domandarci è come sia possibile che esitano club di stato che drogano il mercato. Succedono cose che non dovrebbero succedere. E mi riferisco al Paris SG, ma anche alla Juventus con Cristiano Ronaldo e all'Inter con Modric. L'Inter, che non ha soldi per prendere giocatori, poi si permette di spendere tanto per l'ingaggio di Modric. Chissà da dove li prende questi soldi...», ha dichiarato ai microfoni di 'ABC'. Poi aggiunge: «Non so se la Juventus bara, bisognerà capire meglio l'operazione CR7. Ma nel caso dell'Inter con Modric è evidente che ci sia qualcosa di strano. E la stessa cosa dicasi per il PSG con Neymar. I parigini li accomuno al Manchester City: società che destabilizzano il mercato e i media. I tifosi spagnoli devono capirlo».

Inter, attenta: il Real punta Icardi

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina