Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Udinese, presentato Troost-Ekong: «Naturale per me essere un leader»
© Getty Images
Calciomercato
0

Calciomercato Udinese, presentato Troost-Ekong: «Naturale per me essere un leader»

Il nigeriano presentato assieme a ter Avest e Nicolas. L'olandese: «Serie A campionato molto tattico, non sono ancora al 100%». Il portiere brasiliano: «Venuto qui per imparare»

UDINE - Ai microfoni ufficiali dell'Udinese, si sono presentati i nuovi acquisti bianconeri Hidde ter Avest, William Troost-Ekong e Nicolas, alla presenza del Responsabile dell'area tecnica friulana Daniele Pradè. Prende la parola l'olandese Ter Avest: "Sono felice e orgoglioso di esser qui: sono un terzino destro che ama molto attaccare. Mi piace giocare palla a terra e spingere". E' il turno di Troost-Ekong: "Mi viene naturale essere un leader poichè sono un difensore centrale. Sono un giocatore che parla molto e per questo motivo conto di imparare presto l'italiano". Tocca a Nicolas: "Sono entusiasta di essere in una realtà importante come l'Udinese. Qui ci sono portieri di livello e sopratutto preparatori che hanno allenato giocatori importanti come Handanovic. Sono venuto qui per imparare e per dare il mio contributo". L'ex Verona prosegue: "Siamo all'inizio del campionato e siamo in crescita, normale fare qualche errorino di troppo. Il nostro obiettivo dev'essere quello di migliorare sempre e imparare dagli errori commessi".

PARMA INCIDENTE DI PERCORSO - "Non sono molto preoccupato dei gol subiti a Parma - afferma Troost-Ekong -: ci stiamo conoscendo, abbiamo bisogno di un po' di rodaggio". "Con la Sampdoria torneremo in casa nostra, sarà importante prendere i tre punti. Dobbiamo giocare per vincere, non per pareggiare. Ho giocato in diversi campionati, ho avuto anche un'estate impegnativa visto che ho disputato il Mondiale con la mia nazionale. Voglio migliorare dal punto di vista personale e voglio crescere insieme ai miei compagni" dichiara il difensore nigeriano. Ter Avest: "Vengo da un brutto infortunio, adesso però sto bene. Non posso considerarmi al 100% ma sto recuperando velocemente. Al momento ho giocato solamente in Olanda. La Serie A è un campionato molto tattico ma anche nel mio Paese veniamo abituati fin da piccoli a lavorare sulla tattica". Nicolas sui blucerchiati: "La Sampdoria è una squadra che palleggia molto e parte anche in contropiede. Ha tanti elementi importanti, non sarà una partita facile ma ci stiamo allenando bene". Troost-Ekong conosce i suoi punti deboli: "Devo prima pensare a difendere nelle palle inattive: sarò felice di contribuire anche in fase offensiva ma davanti abbiamo già tanta qualità". Pradè conclude la conferenza: "Abbiamo preso tutti calciatori maturi, preparati che hanno una gran voglia di lavorare e rendersi protagonisti"

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina