Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Real Madrid, Mariano prende la numero 7 di Cristiano Ronaldo
© AFPS
Calciomercato
0

Real Madrid, Mariano prende la numero 7 di Cristiano Ronaldo

Non resterà vacante la celebre maglia di CR7, scelta dall'ispano-dominicano per la sua avventura-bis con le 'merengues'

MADRID (Spagna) - Mariano Díaz Mejía, nato a Barcellona ma originario della Repubblica Dominicana (Paese per il quale ha scelto di difendere i colori nel 2013), torna al Real Madrid dopo un solo anno vissuto in Francia con la maglia dell'Olympique Lione. Lo fa in cambio di circa 22 milioni di euro, ben 14 in più di quanti ne aveva spesi la società transalpina la scorsa sessione estiva di mercato per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante 25enne. Le difficoltà di trovare il giusto sostituto di Cristiano Ronaldo dopo i 'no' di lusso incassati per Neymar, Mbappé ed Hazard, hanno costretto la dirigenza delle 'merengues' ad optare per la soluzione "in casa", vantando il diritto di recompra sul calciatore, autore di ben 18 reti in Ligue 1 (più uno nella Coppa di Lega e 2 in Europa League) nella stagione 2017-18. Ma Mariano CR7 sono legati a filo doppio non soltanto per l'avvicendamento nella slot occupata nella rosa del Real: il neo-acquisto dei 'blancos', infatti, non ha scelto un numero a caso per la sua avventura-bis nella capitale spagnola, bensì l'ambita 'camiseta' 7 che fu del cinque volte Pallone d'Oro, passato neanche due mesi fa alla Juventus

LE PAROLE - «Oggi è un giorno molto speciale. Torno a casa e posso solo dire grazie. Grazie alla squadra, all'allenatore e al Presidente Florentino Perez per avermi dato la possibilità di indossare questa grande maglia e di essere parte del miglior club del mondo. Grazie Presidente. Grazie anche alla mia famiglia, i miei agenti, a tutti coloro che mi hanno sostenuto in ogni momento, che ci hanno fatto essere qui oggi. Sono molto entusiasta di condividere uno spogliatoio con grandi giocatori e grandi compagni di squadra e posso solo dire che ho intenzione di mettere tutto il mio cuore e il mio impegno nell'aiutare la squadra in modo che questa grande tifoseria continui a sentirsi orgogliosa di tutti noi per continuare a fare storia. Grazie mille e hala Madrid!», ha detto un visibilmente emozionato Mariano nel corso della conferenza stampa di presentazione.

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina