Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Higuain-Milan, la verità nelle coppe
© ANSA
Calciomercato
0

Higuain-Milan, la verità nelle coppe

Per il Pipita settimana decisiva per il proprio futuro: contro Samp e Juve non potrà sbagliare

MILANO - Una settimana, anche meno, per la verità. Saranno le prossime due gare a stabilire cosa potrà accadere a Higuain di qui al 31 gennaio. Domani, contro la Sampdoria, e soprattutto mercoledì, contro la Juventus, infatti, il Milan capirà se può ancora contare sul Pipita. Le dure dichiarazioni di Leonardo avevano e hanno proprio questo scopo: mettere in chiaro la situazione, dare una scossa e provocare una reazione. Una reazione che dovrà vedersi in campo, quindi in due partite che, evidentemente, valgono tanto. 

(...)

SCENARI - Già, ma è proprio Higuain la “conditio sine qua non” per andarsi a prendere la qualificazione ai quarti di Coppa Italia a Marassi e per provare a sorprendere la banda di Allegri. Serve la miglior versione del Pipita, altrimenti, da un lato, calerebbero drasticamente le chance di superare la Sampdoria e, dall’altro, aumenterebbero quelle di fare da semplice vittima predestinata contro i bianconeri. Insomma, l’invito, rivolto a Higuain prima in privato e poi in pubblico, a «chiudere il momento un po’ così e a pedalare, prendendosi le sue responsabilità» deve trovare corrispondenza in campo: una sorta di doppio test per verificare se il bomber argentino sia ancora connesso all’universo Milan, oppure se nella sua testa ci sia ormai dell’altro. In questo senso, le chiamate da Londra di Sarri sono state certamente una turbativa.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Milan, Higuain verso il Chelsea

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina