Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

«Barcellona sorpreso dalla Roma: all'Olimpico con i titolari»

«Barcellona sorpreso dalla Roma: all'Olimpico con i titolari»
© AFPS

Secondo la stampa catalana, nonostante il 4-1, la prova dei giallorossi al 'Camp Nou' non lascia tranquillo il tecnico Valverde in vista del ritorno dei quarti

Sullo stesso argomento

 

venerdì 6 aprile 2018 12:35

ROMA - Un 4-1 bugiardo e fortemente condizionato dagli episodi quello incassato dalla Roma al 'Camp Nou' nell'andata dei quarti di finale di Champions League. Questo lo sa anche Ernesto Valverde che, rimasto comunque ben impressionato dalla prestazione offerta dalla squadra di Eusebio Di Francesco, è intenzionato ad affrontare con i titolari anche il secondo round in programma martedì prossimo all'Olimpico. Lp stesso allenatore del Barcellona del resto, che mercoledì scorso a fine a partita ha dichiarato di «non sentirsi affatto qualificato», non lascia spazio a interpretazioni. Inoltre, secondo quanto scrivono i catalani di 'Sport' sul proprio sito, «la prova della Roma all'andata non permette al Barça di abbassare la guardia per il ritorno in cui scenderà in campo il miglior Barcellona».

È facile prevedere che Valverde presenterà la migliore formazione possibile contro i giallorossi, rinunciando ai titolari nella sfida di domani sera in casa contro il Leganes, attualmente a 40 punti nella Liga che vede Messi e compagni primi a +9  sull'Atletico con altre 8 giornate in programma. Ancora 'Sport' scrive poi che, da ambienti 'blaugrana', «è trapelata una certa sorpresa per come la Roma ha affrontato la partita del 'Camp Nou' e per i problemi che ha creato, facile dunque prevedere un ritorno complicato per Messi e compagni. Non è escluso che, a Roma, Valverde possa puntare su Dembélé, per aumentare la velocità sulla fascia destra e supportare il fluidificante portoghese Semedo. Cosa che riesce meno bene al 'diesel' Sergi Roberto, al quale Kolarov e Perotti hanno creato delle difficoltà».

Tutto sulla Champions League

Articoli correlati

Commenti