Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Valverde e Ter Stegen: «Barcellona occhio, la Roma ha qualità»

Il tecnico e il portiere alla vigilia della sfida di Champions: «La qualificazione non è già in tasca»

Sullo stesso argomento
1 di 2

 

lunedì 9 aprile 2018 18:57

ROMA - "Mi aspetto domani una Roma come quella dell'andata, con ancora più intensità. I giallorossi cercheranno di segnare subito il primo gol e noi dovremo giocare una partita intensa per approdare in semifinale". Lo ha detto il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, alla vigilia della sfida di ritorno dei quarti di finale di Champions League contro la Roma, sconfitta al Camp Nou per 4-1. "Non dobbiamo pensare di aver già vinto - spiega il 54enne allenatore spagnolo in conferenza stampa - Partiamo con il buon vantaggio dell'andata, ma dobbiamo approcciare il match come se fossimo ancora sullo zero a zero. Può succedere di tutto in partita: una giocata, un'espulsione, non possiamo saperlo. Dobbiamo cercare solo di vincere la partita. Busquets? Dobbiamo aspettare l'allenamento, anche se ha ancora qualche problema. Potrebbe però giocare titolare".

DI FRANCESCO: «INSEGUIAMO IL MIRACOLO»

All'andata la Roma ha saputo limitare Messi: "E' vero, ha saputo contenerlo bene, creandogli attorno una gabbia. Ogni squadra e ogni allenatore ha il compito di fermare il giocatore più forte della squadra avversaria. Hanno fatto molto bene nella gara di andata, ma Messi troverà sempre il modo di entrare in partita ed essere decisivo. Bisognerà capire fino a che punto la Roma riuscirà a contenere alcuni dei nostri giocatori, e come noi reagiremo a questo. Dovremo fare attenzione anche noi a Dzeko - conclude Valverde - e altri giallorossi".

1 di 2

Articoli correlati

Commenti