Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Chievo

Vedi Tutte
Chievo

Coppa Italia Chievo, Corini: «Puniti da episodi. Ora testa al campionato»

© LaPresse

Il tecnico del Chievo però non ha rimpianti: «Ci abbiamo provato, peccato aver subito il primo gol quando eravamo in dieci e il raddoppio a trenta secondi dalla fine del primo tempo»

 

mercoledì 8 gennaio 2014 23:43

FIRENZE - Il Chievo Verona viene eliminato dalla Coppa Italia agli ottavi di finale: al Franchi la Fiorentina vince 2-0, grazie alle reti di Joaquin e Rebic. Mister Corini analizza la gara con tranquillità, consapevole che la sua squadra ha fatto il massimo: «I ragazzi hanno disputato un buon incontro, siamo stati sfortunati negli episodi perchè abbiamo subito il primo gol quando eravamo in dieci e il raddoppio a trenta secondi dalla fine del primo tempo. La mia squadra ci ha provato, in parità numerica l'obiettivo era accorciare le distanze per poi rientrare in gara, peccato, non ci siamo riusciti. Ora dobbiamo concentrarci sul campionato: abbiamo tanta voglia di salvarci, ci siamo riagganciati alle altre ma c'è ancora tanto da lavorare. Avelar e Cacia? Non parlo di mercatro per rispetto degli altri giocatori ma mi confronto con la società per migliorarci».

Per Approfondire