Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Allegri, duro sfogo in tv: «Vi aspetto tutti al varco»
© Juventus FC via Getty Images
Coppa Italia
0

Allegri, duro sfogo in tv: «Vi aspetto tutti al varco»

Il tecnico della Juventus dopo la vittoria di Coppa Italia contro il Milan: «Si parla di rapporto incrinato, ma cosa c'è di incrinato? Non sono a fine ciclo, ho tanta pazienza»

ROMA - «Abbiamo preso il primo trofeo. I ragazzi hanno fatto una partita straordinaria, direi che se la sono meritata». Massimiliano Allegri applaude i suoi dopo il 4-0 al Milan che regala alla Juve la Coppa Italia numero 13, la quarta di fila.

«Avevo detto ai ragazzi che questa serata se la dovevano regalare per loro dopo tante soddisfazioni regalate ai tifosi, alla società, sono loro gli artefici di queste vittorie e quando giocano seriamente diventa dura per gli altri - le parole del tecnico bianconero a Rai Sport - Hanno dimostrato di essere veramente una grande squadra e un grande gruppo». Dopo un primo tempo equilibrato, la Juve ha spinto sull'acceleratore e ha demolito il Milan in 8 minuti. «Ci vuole molta calma, nel primo tempo c'erano pochi spazi, poi si sono aperti e le qualità tecniche sono venute fuori - commenta Allegri - Ora prendiamoci la matematica dello scudetto e concludiamo una stagione che anche stavolta è straordinaria e bellissima».

LO SFOGO IN TV - «In una stagione ci sono state varie discussioni, si parla di rapporto incrinato, ma che c'è di incrinato? Non siamo al massimo, non c'è costruzione finita. Fate domande assurde - ha poi continuato il tecnico della Juventus sfogandosi ai microfoni della Rai -. Non sento di essere vicino alla fine perché mi diverto ad allenare. Bisogna vincere il campionato e poi combatteremo per il prossimo. La gente è permalosa, non parlo più, non vuole capire che nel calcio ci sono imprevisti, come nel Monopoli. Non abbiamo certo raggiunto il massimo, perché abbiamo perso due finali di Champions. Ma sbaglierò, parlate tutti con lo stampino e nello stesso modo. Sono molto lucido a differenza vostra che non lo siete. Ho molta pazienza, ma vi aspetto tutti al varco, tutti».

Vedi tutte le news di Coppa Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti