Dilettanti Campania

Vedi Tutte
Dilettanti Campania

Battipagliese, tesserato l'attaccante David Mounard

Battipagliese,  tesserato l'attaccante David Mounard

Ha iniziato la stagione nel Picciola

 

martedì 3 gennaio 2017 16:22

SALERNO - Altro arrivo in casa Battipagliese. La societá bianconera ha ufficializzato l'arrivo di David Munard: «Nato a Chantilly (Francia) il 27-10-1980, Mounard è un attaccante che ha iniziato la stagione con la maglia della Picciola (Eccellenza) ma nella sua carriera ha vestito anche le casacche di Mons (serie A), Foggia (serie C1), Gallipoli Calcio (serie C1 e serie B), Robur Siena (serie B), Benevento Calcio (serie C1), Salerno Calcio (serie D), Salernitana (serie C2 e serie C), Catanzaro (serie C) ed Agropoli (serie D) per un totale di 278 presenze e 45 reti». Questo pomeriggio ha svolto il suo primo allenamento con la maglia bianconera agli ordini del tecnico Ciccio Tudisco. Al momento della firma ha avuto modo di rilasciare alcune dichiarazioni in merito al suo approdo alla Battipagliese: «La prima cosa è venire qua a Battipaglia con l’umiltà giusta e dare una mano alla squadra e provare a scalare la classifica perché questa è una squadra già valida che fa un bellissimo calcio per la categoria. Domenica con il Sorrento sarà una partita importante ed iniziamo il girone di ritorno con una squadra attrezzata per vincere il campionato. Noi dovremmo essere bravi a dare il massimo e far capire che questa è casa nostra e sarà difficile venirci a vincere. Ovunque sono andato non ho mai promesso niente ai tifosi ma ci sarà sicuramente il massimo dell’impegno per vincere più partite possibili”. Artefice di questo colpo di mercato è stato sicuramente il direttore sportivo Carmine Guariglia che ha dichiarato: “Abbiamo fatto un acquisto molto importante che da seguito a quelli di Robertiello, Trezza, De Biase, Viscido e l’under Di Lascio. Domenica c’è il Sorrento, una gara importante che affronteremo nel miglior modo possibile per portare a casa i tre punti. Con l’organico a disposizione dobbiamo puntare ai play off, non possiamo più nasconderci». 

Articoli correlati

Commenti